il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

“i DoctorS” di Cava: think different

Aldo Bianchini

CAVA de’ TIRRENI – “La pubblicità è l’anima del commercio !!” questo il motto più noto e pubblicizzato per spiegare che la pubblicità occorre sempre; far conoscere al grande pubblico tutti i dettagli della propria attività (commerciale o professionale che sia) è assolutamente necessario. Peccato, però, che a volte la pubblicità serve per coprire carenze tecniche, commerciali e/o professionali. Spesso si entra in negozi o laboratori sfavillanti e ci si accorge, poco dopo, che manca professionalità e capacità operativa nonché organizzativa. Con “iDoctorS” di Cava de’ Tirreni è tutta un’altra storia; parlo del laboratorio tecnico professionale per riparazioni cellulari – riparazioni computer – riparazioni console – vendita cellulari – vendita computer. Il laboratorio si affaccia su Corso Principe Amedeo al n.c. 121 (tel. 089/344225) e già semplicemente entrando si intuisce che al suo interno si respira un’altra aria, fatta di capacità organizzative e di grande professionalità. Oggi tutti, dico tutti, abbiamo bisogno metodicamente dell’intervento di tecnici specializzati nelle operazioni sopra descritte; bisogna dire che le nostre città pullulano di questi laboratori tecnico professionali, siamo tutti portati di cellulari e di computer ed abbiamo quindi bisogno di continua assistenza e suggerimenti. Dicevo che appena si entra nel laboratorio “iDoctorS” di Cava de’ Tirreni si ha subito la sensazione di trovarsi al cospetto di gente che fa questo mestiere per professione, con grandi capacità tecniche e, soprattutto, con grande lealtà commerciale senza con quell’asfissiante pressing di sostituire e vendere cellulari e computer nuovi come avviene in quasi tutti i laboratori operanti in questo delicato settore della tecnologia forzata. Per meglio spiegare la vicenda vi racconto in breve cosa è accaduto personalmente a me. La sera della vigilia di capodanno il mio cellulare iPhone della Apple è caduto per terra e si è spento in maniera apparentemente irreversibile. Dopo due giorni mi sono recato in un primo laboratorio ed il tecnico titolare ha sentenziato che  non c’era più niente da fare e che dovevo acquistare un nuovo cellulare; in un secondo laboratorio mi è stato invece che la riparazione bisognava tentarla (senza certezza di riuscita) in un laboratorio esistente a Caserta. Al terzo tentativo, da “iDoctorS” di Cava de’ Tirreni ecco la sorpresa; una giovanissima e gentile signora preposta alla ricezione prende il cellulare, fa qualche breve operazione sul computer e poi mi fa: “Se ha dieci minuti di tempo, glielo ripariamo subito”. Incredulo ho atteso anche meno di dieci minuti, cioè fino a quando il cell mi è stato restituito perfettamente funzionante. Ho ringraziato, pagato e dopo aver esternato tutta la mia meraviglia sono andato via. Irrisorio il costo della veloce ed efficientissima riparazione rispetto al costo che avrei dovuto affrontare per sostituire un iPhone della Apple. E va detto che il laboratorio non era vuoto, anzi la gente entrava ed usciva a volontà e tutti venivano ricevuti e ascoltati con la stessa perfetta gentilezza che avevo ricevuto io. Allontanandomi pensai che quello che avevo appena visitato era sicuramente un “laboratorio tecnico professionale” di alta qualità perche riusciva a coniugare le due cose essenziali che concorrono a costruire l’anima del commercio ed a garantire un sicuro successo: gentilezza e professionalità. Da oggi per chiunque avesse necessità di interventi tecnico-scientifici è sufficiente fare un salto a Cava de’ Tirreni per recarsi nel laboratorio de “iDoctorS” in corso Principe Amedeo n. 121 – di fronte il trincerone ferroviario. Del resto la stessa denominazione “Think different” fu lo slogan ufficiale di una campagna pubblicitaria della Apple nel 1997; una campagna che è passata alla storia come accadrà, sicuramente, per il laboratorio di Cava de’ Tirreni.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.