il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Nasce la Fondazione Monte Pruno

 

Da Antonio Mastrandrea

 

SANT’ARSENIO – Nel pomeriggio di martedì 24 gennaio 2017, presso la sede amministrativa della Banca Monte

Pruno, si è celebrato un grande momento per il futuro del territorio in cui opera l’istituto di

credito cooperativo.

È stata, infatti, costituita, alla presenza del Notaio Maria D’Alessio, la Fondazione Monte Pruno,

nuovo ente che entra a pieno titolo all’interno del circuito e della rete della Banca.

L’atto di costituzione è stato sottoscritto dai tre soci fondatori: la Banca Monte Pruno,

rappresenta dal Presidente del Consiglio di Amministrazione Anna Miscia, il Circolo Banca

Monte Pruno, rappresentato dal suo Presidente Aldo Rescinito, e l’Associazione Monte Pruno

Giovani, rappresentata anch’essa dal suo Presidente Giuseppe Nese.

La Fondazione non perseguirà fini di lucro ed opererà nel pieno e prevalente interesse delle

comunità locali ubicate nel territorio nel quale la Banca svolge la sua attività.

La Fondazione Monte Pruno ha, quindi, lo scopo di promuovere e sostenere iniziative e progetti

nel campo delle attività sociali nonché di realizzare, anche per conto degli enti fondatori, azioni

di beneficenza e utilità sociale, oltre ad altri innumerevoli iniziative da proporre sul territorio.

Con questo soggetto si completa la rete interna della Banca Monte Pruno attraverso un nuovo

presidio operativo che sovraintenderà tutte le azioni poste dall’istituto di credito nell’interesse

del bene comune, per la socialità, per il supporto alle fasce di popolazione che ne hanno

necessità e per il futuro del territorio.

“Da tanto tempo – ha dichiarato il Presidente della Banca Monte Pruno Anna Miscia – avevamo,

come Consiglio di Amministrazione, la volontà di costituire un soggetto che potesse dare, ancora

maggiore risalto, alla forte azione sociale della Banca sul territorio. La Fondazione Monte Pruno

sarà un presidio di importanza primaria per il futuro di tutti. Crediamo fermamente in questo

progetto perché rappresenta il trait d’union tra la Banca Monte Pruno ed il nostro territorio,

coprendo un ventaglio di attività in grado di creare tanto valore all’interno dell’area in cui

operiamo. Per noi tutti oggi è una data storica”.

Nella stessa seduta l’Assemblea Costituente ha nominato Presidente della Fondazione Monte

Pruno il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.