il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Bcc Aquara: nuove sedi a Pontecagnano e San Gregorio Magno

La redazione

PONTECAGNANO

PONTECAGNANO – Individuata la nuova sede della Bcc Aquara a S.Antonio di Pon­tecagnano, lo sportello al servizio del territorio è in via di realizza­zione nella struttura adiacente il mobilificio Montella. La decisione di istituire l’undicesimo sportello nel salernitano, dopo quello a San Gregorio Magno dove volgono al termine i lavori per la nuova sede, rientra nell’ambito di tendere la mano concretamente allo sviluppo del territorio. “La nostra Banca si appresta ad aprire nel corso del 2017 due nuovi sportelli: uno a S. Gregorio Magno e uno a S. Antonio di Pontecagnano. Essi rappresen­tano lo sviluppo della strategia di crescita della Banca che, senza allontanarsi troppo dal suo territo­rio di sempre, cerca di avvicinarsi sempre più alla propria utenza. In un momento in cui le banche sono alla forsennata ricerca di maggiori dimensioni, la nostra Banca, al contrario, rinuncia alle fusioni e cerca di crescere attraverso l’a­pertura di nuovi sportelli. Un nuovo sportello non comporta grossi costi iniziali e ti permette di scegliere la propria clientela ed il personale da impiegare”. Lo stesso direttore generale aggiunge: “S.Gregorio Magno e Pontecagnano sono due comunità molto diverse sia dal punto di vista economico che so­ciale. Eppure la nostra Banca cer­cherà, come ha già fatto altrove, di saper essere utile alle diverse tipologie di utenti. L’accoglienza che ci stanno riservando nelle due comunità ci fa ben sperare per la nostra attività. Fortunatamente la Banca è preceduta da una buona reputazione che ci permette di essere ben accolti presso ogni potenziale cliente. Questa è la forza della Bcc di Aquara in uno con la disponibilità e l’umiltà del nostro personale, che si prodiga in ogni situazione”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.