il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sanità: percorso assistenziale per il tumore del colon

 

Da Cinzia Ugatti (ufficio stampa AOU)

SALERNO – In applicazione al Decreto del Commissario  ad Acta per il rientro dal debito sanitario  nr 98, l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona al fine di migliorare l’offerta all’Utenza nell’ambito del PDTA  (Percorso diagnostico e terapeutico assistenziale) per Tumore del colon e del Retto, ha avviato una linea di Attività dedicata ai pazienti che da esami effettuati sul territorio hanno riscontrato presenza di sangue occulto nelle feci.

Questi pazienti, con esame diagnostico alla mano,  usufruiranno di una visita specialistica a seguito della quale, se si riterrà necessario, saranno inseriti in lista, con tempi idonei e trasparenti, per gli esami endoscopici  necessari. A valle di tali esami, in caso di eleggibilità per l’intervento chirurgico, il paziente avrà un percorso garantito per il quale entro 40 giorni dalla presa in carico sarà garantita l’operazione.

E’ questo un  importante percorso diagnostico/terapeutico che è stato possibile realizzare in tempi rapidissimi grazie all’impegno della Professoressa Carolina Ciacci e del dottor Attilio Maurano che hanno immediatamente appoggiato l’A.O.U. nella realizzazione della nuova offerta ambulatoriale di grande importanza per il territorio, che costituisce un ulteriore tassello finalizzato all’innalzamento dei Lea, realizzato in perfetto connubio tra Facoltà di Medicina ed Azienda Ospedaliera, il primo a prendere vita dopo l’approvazione dell’Atto Aziendale..

Da lunedì sei marzo, quindi,  per i pazienti affetti dalla patologia sopra descritta, sarà possibile prenotare tramite i consueti canali (cup, numero verde, farmacie) una visita specialistica presso l’UOC di Gastroenterologia.

L’ambulatorio sarà aperto il lunedì,  mercoledì e venerdì dalle 11 alle 13 presso il Plesso Ruggi in via San Leonardo a Salerno, il martedì e giovedì, stessi orari, presso l’Ospedale Amico di Fucito a Mercato San Severino.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.