il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

29a edizione della Amalfi-Agerola/ Coppa della Primavera

  

da Cinzia Ugatti

SALERNO – Dopo il grande successo registrato nell’edizione 2016, torna anche quest’anno l’Amalfi –Agerola, Coppa della Primavera 2017, con la sua 29° edizione. Un appuntamento fortemente voluto dal direttore dell’Aci Salvatore Memoli che sin dal suo insediamento, lo scorso anno, ha preteso che la storica gara automobilistica simbolo dell’Automobile Club Salerno potesse vedere  nuovamente rombare i motori con il suo nome originale, quello che in passato ha visto correre lungo i tornanti della costiera piloti d’eccezione. Il presidente Giancarlo Ionta ha immediatamente avvallato l’idea ed ha fatto in modo che tale appuntamento venisse istituzionalizzato, ricordando che la vocazione sportiva del sodalizio è un aspetto molto importante e che deve essere coltivato con cura e passione.

E Passione è proprio quella che stanno mettendo gli organizzatori in queste ore per far sì che al taglio del nastro, che il calendario nazionale ha iscritto per i giorni 25 e 26 marzo, si possa arrivare perfettamente preparati, con la professionalità che da sempre contraddistingue chi sta alle spalle di questo importante appuntamento. Naturalmente per far si che funzioni tutto alla perfezione, la presidenza dell’ACSalerno ha firmato un protocollo d’intesa con i comuni interessati, Furore ed Agerola, mentre per l’organizzazione della corsa, è stato rinnovato lo storico partenariato con l’associazione sportiva dilettantistica Salerno Corse, sodalizio che già nelle passate edizioni ha dato ampia dimostrazione di grande competenza e professionalità consentendo un perfetto svolgimento delle manifestazioni.

Come di consuetudine, la gara vedrà anche un momento “revival”, con la Sfilata di auto storiche che affascina sempre il pubblico che, quest’anno, si prevede sarà molto più numeroso della scorsa edizione, quando già registrò un’affluenza notevole.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.