il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

FEDERCEPICOSTRUZIONI ALLA CAMERA DEI DEPUTATI. IL PRESIDENTE ANTONIO LOMBARDI: “PIU’ INVESTIMENTI E MENO BUROCRAZIA”

Da Remo Ferrara

ROMA – “Battesimo” alla Camera dei Deputati per FEDERCEPICOSTRUZIONI, una cui delegazione, guidata dal presidente nazionale di CEPI, Rolando Marciano, e dal presidente di FEDERCEPICOSTRUZIONI Antonio Lombardi, è stata ricevuta questa mattina a Montecitorio per presentare la nuova realtà associativa del settore delle costruzioni, che raggruppa già oltre 8.000 imprese in tutta Italia.

L’incontro, che ha visto la partecipazione tra gli altri dell’On. Marco Di Lello, componente della Commissione Giustizia, e dell’On. Antonio Cuomo, membro della Commissione Lavoro, ha consentito ai vertici nazionali CEPI di illustrare, in maniera articolata e dettagliata, l’impegno che si andrà a profondere sul territorio per sostenere e rilanciare le imprese dell’edilizia, attraverso le 190 sedi attive in Italia e le 15 operanti all’estero.

Il presidente di FEDERCEPICOSTRUZIONI Antonio Lombardi, dopo una articolata presentazione della nuova realtà associativa, ha chiesto un impegno forte della politica per il rilancio del comparto edile, attraverso un piano di investimenti che punti con decisione sul fronte della recupero del gap infrastrutturale Italia-Europa (e, all’interno del nostro Paese, tra Mezzogiorno ed aree economicamente più avanzate) ma anche per la messa in sicurezza degli edifici, a partire da quelli pubblici, dal rischio sismico e idrogeologico.

«Abbiamo rivendicato un impegno più energico – ha dichiarato il presidente Lombardi – per il rilancio degli investimenti in infrastrutturew ed opere pubbliche. Ma anche interventi incisivi per risolvere problemi annosi, e non più sostenibili, quali i ritardi nei pagamenti della pubblica amministrazione e la burocrazia farraginosa, cui il nuovo Codice non ha messo mano in maniera risolutiva».

FEDERCEPICOSTRUZIONI ha inoltre chiesto un impegno forte per la definizione di un piano per il monitoraggio e la manutenzione programmata delle strade di competenza regionale e provinciale.

All’incontro hanno partecipato anche il Presidente di FEDERCOMTUR, Claudio Pisapia e, per FEDERCEPICOSTRUZIONI, il vice presidente Angelo Grimaldi, il tesoriere Aniello Lanzara, e i componenti del Consiglio direttivo delegati ai Lavori all’estero (Michele Allegretti), ai Rapporti con gli enti bilaterali (Antonio Lanzara), ai giovani (Emanuele Radano), alle Normative tecniche e di settore (Adriano Gugliucciello) e alla Comunicazione (Guglielmo Saracca).

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.