il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Stazione ferroviaria, sì al percorso per portatori di handicap

Dal portavoce Giuseppe Napoli

 

NOCERA SUPERIORE – Dopo le sollecitazioni Cuofano incassa l’ok da RFI per rendere accessibile anche il binario 2

Anche il Binario 2 della stazione di Nocera Superiore sarà accessibile ai portatori di handicap.

Lo annuncia il sindaco Giovanni Maria Cuofano dopo l’incontro di stamane con i rappresentanti di RFI (Rete Ferroviaria Italiana del gruppo Ferrovie dello Stato) Paola Conti, Ferdinando Di Micco ed Alfonso Gigantino.

 

L’impegno assunto da RFI arriva dopo le sollecitazioni inviate nelle scorse settimane con una serie di missive nelle quali il sindaco aveva espresso la necessità anche di altri interventi fra cui la demolizione del gabbiotto in località S.Maria Maggiore.

 

«Ho riscontrato spirito di collaborazione e forte spinta operativa da parte di RFI – sottolinea Cuofano – credo che in una ragionevole tempistica d’esecuzione avremo riscontro sia per quanto concerne l’abbattimento delle barriere architettoniche esistenti sul Binario 2 della stazione sia per quanto riguarda il gabbiotto di S.Maria Maggiore. Ci tenevo e ci tengo particolarmente – prosegue il sindaco – affinchè la stazione sia fruibile da tutti con l’apertura di un varco accessibile ai diversamente abili che dà su corso Matteotti».

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.