il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Recruiting Day: il successo di una missione partita da lontano

Da Antonio Mastrandrea

SANT’ARSENIO – Da quando è nata l’Associazione Monte Pruno Giovani, cinque anni fa prima sotto la Presidenza Cono Federico poi sotto la guida dell’attuale Presidente Giuseppe Nese, ha sempre messo al centro delle sue azioni il supporto ai giovani visto a 360 gradi, quindi, non solo una vicinanza di carattere generale, ma azioni formative, attività di collaborazione, finanziamenti, iniziative dedicate alla motivazione, al cambio generazionale nelle aziende, momenti di aggregazione e di sano divertimento.

Ma ciò che è successo sabato 8 luglio si inserisce a pieno titolo nella storia di questa Associazione, che opera in perfetta sintonia con quelli che sono gli obiettivi statutari della Banca Monte Pruno, nonché in stretta collaborazione con l’altra colonna che ha parte del circuito dell’istituto di credito e cioè il Circolo Banca Monte Pruno. Un’Associazione che incarna la Banca nel vero senso della parola, ne promuove i suoi valori, crede perfettamente in ciò che fa, con cura ed energia.

Sabato scorso, già dalle 8:30 di un fine settimana estivo, la sede amministrativa della Banca Monte Pruno, un vero simbolo di questa filosofia di trasparenza, di supporto e di condivisione, è stata affollata da centinaia di giovani provenienti da tutta Italia che hanno voluto partecipare al Recruiting Day. Una giornata di connessione tra domanda ed offerta di lavoro che ha visto presenti circa 40 aziende del territorio, le quali, con diverse posizioni di lavoro aperte, hanno effettuato un totale di quasi 1000 colloqui, ai più di 300 giovani presenti. Tutti gli uffici della sede amministrativa sono stati assegnati alle imprese partecipanti che hanno avuto l’opportunità di incontrare tanti giovani preparati e motivati.

Recruiting Day rappresenta e rappresenterà un segno indelebile dell’Associazione Monte Pruno Giovani, è stato un modo per dire ai giovani vogliamo aiutarvi a cercare un posto di lavoro e tanti hanno percepito questo messaggio dell’Associazione presieduta da Giuseppe Nese.

La notizia non è solo che è un gruppo di giovani cerca di aiutare altri giovani a trovare un posto di lavoro, bensì che tanti ragazzi provenienti da diverse parti d’Italia arrivano nel Vallo di Diano per cercare un’occupazione.

Tanti spunti interessanti da questa giornata, tanti messaggi che arrivano chiari e forti dall’Associazione Monte Pruno Giovani, con la consapevolezza dalla Banca Monte Pruno può contare su un gruppo di ragazzi che crede fortemente in determinati valori ma che, essenzialmente, è presente sul territorio per cercare di dare un contributo indelebile.

Sono particolarmente orgoglioso – ha affermato il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albaneseper quello che è stato fatto sabato. Sono felicissimo per aver visto tanti imprenditori sensibili che hanno apprezzato questa nostra iniziativa e già tanti altri hanno manifestato la volontà a partecipare nelle prossime edizioni. Ho visto tanti giovani a Sant’Arsenio, con grandi speranze e che ci ringraziavano per aver creato questo momento. È la dimostrazione che hanno apprezzato molto quello che fa la nostra Banca e quello che promuove la nostra Associazione Monte Pruno Giovani. Io da tempo parlo dei giovani, è da tempo che affermo che bisogna fare qualcosa di concreto e sabato 8 luglio la nostra Banca ha avviato un percorso virtuoso di vicinanza ai giovani caratterizzato da concretezza, dinamicità e forte senso del dovere. Sono felice e lo sarò ancora ancora di più q uando saprò che almeno un giovane avrà sottoscritto un contratto con una delle aziende del territorio grazie al Recruiting Day. Essere una Banca del territorio, per noi, significa questo“.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.