il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Progetto DLivemedia: a Napoli presentata l’edizione 2017/2018 Ospite speciale dell’evento Violante Placido

Da Antonio Mastramdrea

NAPOLI – Si intensifica, nell’ambito dell’edizione 2017/2018, la partnership tra la Banca Monte Pruno ed il Progetto DLivemedia, che nasce in stretta collaborazione e presso l’Università degli Studi di Salerno.

Dopo la presentazione tenutasi presso la Triennale di Milano pochi giorni fa, l’evento è stato presentato anche a Napoli, all’interno della nave da crociera MSC “Meraviglia”.

Infatti, nel pomeriggio di ieri, in una delle sale convegno della nave, si è tenuta la manifestazione che ha visto la presenza straordinaria dell’attrice Violante Placido.

Durante l’incontro, oltre alla famosa attrice, sono intervenuti il dott. Roberto Vargiu, Direttore Artistico DLivemedia, il prof. Mario Monteleone, Docente UNISA e Direttore Scientifico DLivemedia, il dott. Vincenzo Sessa, Sindaco di Fisciano, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese.

Dlivemedia è una grande occasione per i tanti studenti che frequentano il campus di Fisciano, in quanto, trasferisce valore e competenze ai giovani, grazie alla partecipazione, così come avvenuto nelle recenti edizioni, di grandi presenze nel campo della musica, del cinema e della TV.

Durante la conferenza sono state anche ripercorse le tappe che hanno fatto diventare DLivemedia un contenitore unico che unisce cultura e spettacolo attraverso una incontri con personaggi che hanno offerto, e continuano ad offrire, un notevole contributo alla cultura italiana sotto ogni forma e aspetto. Ennio Morricone, Luciano Ligabue, Giuseppe Tornatore sono, ad esempio, alcuni delle personalità che hanno contributo alla crescita della manifestazione.

L’edizione 2017/18 di DLiveMedia si preannuncia, allo stesso modo, ricca di contenuti interessanti e personaggi di spicco come Leonardo Pieraccioni, Chef Rubio, Angelo Pintus, Maurizio Compagnoni, Lorella Cuccarini, Luca Tommasini e tanti altri.

Anche alla presentazione di Napoli è intervenuto il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, il quale, ha rinnovato l’impegno della Banca a voler supportare una manifestazione eccellente che, grazie ai professionisti presenti, permette ai giovani studenti di confrontarsi con personaggi di grande successo.

La volontà della Banca è di supportare l’Università di Salerno in questo progetto, dando oltretutto opportunità agli studenti, facendo leva sulle qualità espresse dall’Ateneo, nonché sui tanti giovani che hanno voglia di emergere.Per la Banca Monte Pruno, oltre al Direttore Generale Michele Albanese erano, altresì presenti il Vice-Presidente Vicario Antonio Ciniello, il Vice-Direttore Generale Cono Federico, il Responsabile della Segreteria di Direzione Antonio Mastrandrea.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.