il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

RIFIUTI: Sen.Enzo Fasano: “Grazie a Giovanni Romano e Roberto Celano, Cantone potrà svelare fino in fondo il bluff di De Luca sui rifiuti”

Da uff. stampa F.I.

SALERNO – Sull’ impianto di compostaggio di Salerno vanno al più presto accesi i riflettori. L’opera pubblica che avrebbe dovuto recuperare e trasformare rifiuti organici, costata svariati milioni di denaro pubblico, è stata per anni  pubblicizzata come un’eccellenza nel campo del trattamento dei rifiuti, una delle opere caratterizzanti del ventennio deluchiano. La classe dirigente salernitana di Forza Italia ha però smascherato l’ennesimo bluff, frutto di una propaganda costante ed ingannevole, volta unicamente  a rafforzare l’immagine dell’ex sindaco. Tanto è stato possibile soprattutto grazie al lavoro condotto da Giovanni Romano, non a caso cooptato in Forza Italia dopo il suo qualificato e autorevole lavoro di assessore regionale, ed al nostro capogruppo in Consiglio comunale Roberto Celano,da sempre impegnato a sfatare  l’azione di propaganda di De Luca.Ora che anche l’Autorità Nazionale Anticorruzione, guidata dal dottor Cantone, ha ritenuto fondati i rilievi, evidenziando illegalità ed inefficienze, ci aspettiamo che tutte le istituzioni demandate ai controlli intervengano per fare chiarezza. Noi vigileremo perché ciò accada. Lo faremo a tutela dei salernitani, oppressi da una tassazione non più sostenibile e determinata da un bluff sul quale va fatta chiarezza fino in fondo.

Sen.Enzo Fasano

                                                                 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.