il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

MIGRANTI: Le forze salernitane di Sinistra Italiana, Articolo UNO-Mdp e Salerno di Tutti: sull’immigrazione bisogna cambiare la linea adottata dal Governo

La redazione
SALERNO – Il migliore tributo alla morte delle ventisei donne, i cui corpi sono giunti a Salerno la scorsa settimana a bordo della nave Cantabria, è cambiare la linea adottata dal Governo. L’accordo con la Libia siglato da Minniti ha prodotto lager disumani e morti, che l’Onu ha già denunciato.
Il lutto deciso dal Comune va bene, ma non basta. A queste donne va resa giustizia con un cambiamento radicale delle politiche dell’immigrazione, che promuovano meccanismi di accoglienza regolari e regolati, ma che rimettano al centro il valore della solidarietà umana, degli esseri umani.
Salerno, 15/11/2017
Sinistra Italiana – Articolo UNO-Mdp – Salerno di Tutti

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.