il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Politiche, Fasano: «A Salerno grande squadra, Forza Italia unica possibilità di cambiamento»

 

da Filippo Notari

«L’unica possibilità di cambiamento è il voto a Silvio Berlusconi». Così Enzo Fasano, coordinatore provinciale di Forza Italia e capolista nel collegio plurinominale alla Camera dei Deputati durante la conferenza stampa di presentazione dei candidati salernitani alla Camera e al Senato. «Il punto centrale della nostra vittoria sarà il voto a Forza Italia», ha proseguito Fasano, ringraziando tutti i candidati che hanno accettato la sfida per le Politiche e i tanti amministratori che hanno gremito la sala del Polo Nautico a Salerno. «Abbiamo allestito una squadra di prim’ordine, scegliendo i candidati in base alla loro storia e all’impegno espresso sui territori – ha affermato Fasano -. Siamo andati sul sicuro, perché siamo stanchi di ricevere brutte sorprese. I veri impresentabili sono quelli che rubano il voto, vogliamo essere certi che i nostri voti restino a destra. E sono sicuro che con questi uomini e donne sarà così, conquistando una grande vittoria. Un risultato reso possibile dal lavoro di Mara Carfagna a cui va un ringraziamento sentito, non formale».

Durante la conferenza sono stati snocciolati i punti del programma di Forza Italia: dalla necessità di ridurre le tasse (flat tax), al sostegno agli Enti locali, passando per la sicurezza, l’immigrazione e i temi legati alla giustizia.

All’incontro hanno preso parte tutti i candidati salernitani di Forza Italia: Enzo Fasano, Marzia Ferraioli (candidata anche nel collegio uninominale del Cilento), Gigi Casciello, Rossella Sessa (candidati nel collegio plurinominale per la Camera dei Deputati), Lello Ciccone (collegio uninominale di Battipaglia per la Camera dei Deputati), Pasquale Marrazzo (collegio uninominale dell’Agro per il Senato), Costabile Spinelli (collegio uninominale del Cilento per il Senato) e Sonia Senatore (collegio plurinominale per il Senato).

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.