il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Un incontro tra amici che è diventato un caloroso incoraggiamento.

Non era l’apertura della campagna elettorale di Mimmo Volpe, bensì solo un primo passaggio per presentare anche il Candidato al Senato Gianni Pittella.

Ma per Domenico Volpe è stata un’occasione inaspettata per trovarsi circondato da un grande sostegno.

“Mi sento incoraggiato a proseguire con il massimo impegno e con la passione di sempre. Da uomo delle istituzioni che ha sempre portato avanti le istanze del territorio e che ora si candida a rappresentarle, a difenderle, a sostenerle a livello nazionale.

E proprio qui a Battipaglia dove per mesi la battaglia sui rifiuti è stata motivo di tanta rabbia – giusta e pienamente condivisibile dei cittadini e del Comitato – voglio anticipare un risultato: nei prossimi giorni saranno convocati in Regione per un tavolo tecnico istituzionale i sindaci di Battipaglia, Eboli e di tutti i Comuni che hanno sottoscritto il documento approvato nel Consiglio congiunto così come emendato dietro mia proposta. Ci sarà una riduzione delle quantità di rifiuti da trattare nell’ambito della Piana del Sele – non più quindi provenienti da tutta la Provincia – ma commisurati alle esigenze reali del territorio. La gestione ed il controllo passeranno ai Comuni. Saranno questi ultimi a decidere. I particolari saranno resi noti e verranno stabiliti nero su bianco. Nessuna chiacchiera. Solo fatti che i cittadini potranno verificare”.

Intanto nei prossimi giorni sarà inaugurata la sede elettorale di Battipaglia in via Mazzini.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.