il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Mimmo Volpe Candidato alla Camera collegio uninominale Campania 2/9 Battipaglia, Piana del Sele, Picentini, Alburni, Valle dell’Irno

Stefania Battista

E’ aperto, trasversale, caldo e, soprattutto, indirizzato all’uomo e alle sue qualità, il sostegno che ieri sera Mimmo Volpe ha incassato ad Eboli.

Un’accoglienza che ha il sapore della fiducia conquistata negli anni di buona politica e di buona amministrazione.

“Oggi sono più che mai convinto che insieme faremo la storia, vincendo e convincendo. Altro che Cristo si è fermato ad Eboli…- ha affermato nella sala gremita di via Umberto Nobile il candidato alla Camera nel collegio uninominale Battipaglia 2/9 – Il progressismo, il riformismo, insomma il Partito Democratico parte da Eboli e con un grande successo. Senza alcuna presunzione, amo dire che se la gente può riconoscere la buona politica, giudicando l’onestà, la trasparenza, il dinamismo nell’affrontare le diverse problematiche, allora può votarmi”.

E dedica un passaggio alla nuova legge elettorale: “Con tutti i limiti che si sono voluti associare a questa  legge elettorale, bisogna dire che finalmente si sta restituendo ai cittadini la possibilità di scegliere”.

Ed è una scelta che proprio ad Eboli travalica i confini di partito e unisce, come testimonia la presenza e l’intervento sia del deputato uscente del Pd, Antonio Cuomo, che del Sindaco di Eboli Massimo Cariello e del consigliere comunale Pasquale Infante.

“Posso dire  che da parte mia e dei compagni ed amici di Eboli – ha detto Cuomo – ci sarà il massimo impegno nel far votare PD, la coalizione di Centrosinistra e Mimmo Volpe. Spero che i cittadini di Eboli e dell’intero collegio, da sempre responsabili, abbiano a cuore le sorti del nostro territorio votando un candidato di qualità umana e politica come Mimmo Volpe”.

E Cariello: “Ritengo fare squadra in questo sostenendo Mimmo, un amico del nostro territorio, qualità mostrate negli anni  come amministratore pubblico. Devo dire che in questi anni, con Mimmo Volpe sindaco, abbiamo avviato progetti comuni, come la Centrale Unica di Committenza, così come abbiamo mantenuto una posizione coerente per lo sviluppo del territorio. Insomma, questa sera porto il mio sostegno all’amico Mimmo perché, visti i candidati, ritengo Mimmo Volpe una persona sempre presente che potrà garantire al meglio il nostro territorio”.

Prossimo appuntamento lunedì alle 18,00 per l’apertura della sede di Battipaglia in via Mazzini 30.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.