il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Raffaele Adinolfi: Perché il centrodestra e i grillini snobbano le Famiglie?

da Uff. Stampa

Non c’è stato il confronto stasera nel convegno delle Acli a Battipaglia. Il Popolo della Famiglia, rappresentato dal candidato alla Camera Antonio Voria, è stato costretto a non confrontarsi con gli autorevoli avversari per le prossime Politiche del 4 marzo.  «Restiamo stupefatti per la loro assenza in questo confronto. – ha affermato Raffaele Adinolfi, coordinatore regionale del PdF – Ringraziamo l’Acli ed il presidente Gianluca Mastrovito che aveva organizzato l’incontro. Peccato che eravamo presenti soltanto noi, con Antonio Voria, il rappresentante del Pd e di Potere al Popolo. Strano che centrodestra e M5S, così impegnati in questi giorni a chiedere il voto ai cittadini, poi snobbino il successivo confronto.  E’ un non senso, evitare il contatto con il territorio. Anche per questo, per questa loro assenza sui fatti reali del popolo e delle Famiglie, da capolista alla Camera nel collegio provinciale di Salerno, chiedo una croce sul simbolo del Popolo della Famiglia per dar voce a quelli che sono i veri valori degli italiani».

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.