il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GIGI CASCIELLO: «CON LA FLAT TAX A SALERNO E PROVINCIA NON AVREBBERO CHIUSO 131 AZIENDE IN UN ANNO,FORZA ITALIA DIMEZZERA’ LE TASSE CON L’ALIQUOTA AL 23%»

da Gigi Casciello

«Un report della Camera di Commercio di Salerno, redatto lo scorso anno, racconta che nella nostra provincia 131 aziende, di cui 44 nel commercio, sono fallite solo nel 2016. Con la Flat tax, tema centrale del programma di Forza Italia, ciò non sarebbe avvenuto. E non avverrà più. Perché le tasse diminuiranno fino a dimezzarsi con l’aliquota al 23 per cento. È l’unica strada per dare respiro a imprenditori, famiglie, professionisti e soprattutto alle piccole imprese che oggi fanno fatica a garantire la loro stessa produzione, figurarsi a creare sviluppo e nuovi posti di lavori di cui il nostro territorio ha urgentemente bisogno», così Gigi Casciello, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio proporzionale di Salerno per le prossime Elezioni Politiche del 4 marzo con Forza Italia.

«La Flat tax, come spiega nel dettaglio Renato Brunetta in un editoriale pubblicato questa mattina, è vincente e la sinistra ne è così spaventata da fare disinformazione. Sono state individuate risorse per 275 miliardi come coperture, tra razionalizzazione delle detrazioni fiscali, riconversione dei cattivi trasferimenti alle imprese, recupero dall’evasione, chiusura delle cause fiscali pendenti, cartolarizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata e riduzione degli interessi sul debito – prosegue Gigi Casciello -. Così, e soltanto in questo modo, i nostri territori rivedranno una crescita, una ripartenza, nuove opportunità di occupazione. Perché se nel Salernitano l’imprenditore è assediato dalle tasse non potrà mai garantire un lavoro a chi ne è in cerca, a chi l’ha perso, a chi spero di difenderlo migliorando condizioni spesso al limite della legalità e peggio ancora della dignità. È il senso del tour che sto conducendo in tutta la provincia di Salerno per illustrare il programma di Silvio Berlusconi, in cui non si sostiene che tutto ciò si potrà fare, ma si garantisce che verrà fatto, spiegando anche come», conclude il candidato di Forza Italia.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.