il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Fonderie Pisano: Cammarota paventa vergognosa operazione elettorale

la redazione

SALERNO – “Non appena è stata stracciata la prima tessera elettorale, il Sindaco e qualche consigliere, non si capisce a quale titolo, si sono affrettati a ricevere i lavoratori delle Fonderie per promettere un incontro alla Regione a tre giorni dal voto. Operazione elettorale vergognosa”.

Lo afferma in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Salerno, il quale denuncia come “da anni si richiede un impegno concreto al Comune e alla Regione per favorire in sede istituzionale la delocalizzazione, da ultimo con il consiglio comunale di un anno fa, impegno che invece nei fatti è sempre mancato”.

“Dunque”, conclude Cammarota, “anzicchè impegnarsi per salvaguardare ambiente, lavoro e produzione, e favorire la delocalizzazione, si scade in una operazione di basso livello, ancor più perché offende la dignità delle famiglie, quelle dei lavoratori, quella dei Pisano, e quelle degli abitanti attorno alle Fonderie”

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.