il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Carmine Ansalone, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Salerno, chiude la sua campagna elettorale.

da Carmine Ansalone

«Il denaro e il potere pubblici non sono utilizzati per la povera gente ma per arricchire persone che fanno male non solo a se stesse ma soprattutto agli altri. Ciò che dobbiamo capire è che il vero investimento è il “materiale umano”». È con queste parole che Carmine Ansalone, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Salerno, chiude la sua campagna elettorale.

«Investire in formazione ed educazione, in Università e ricerca significa avere la possibiltà di pensare al futuro. Stiamo vivendo un momento buio, in cui si configura un problema non solo economico ma etico, morale – sottolinea Ansalone – L’unica chance, per mettere in atto questo progetto, è la politica, perché la politica è costruzione. La politica è risposta complessa a problemi complessi. Per questo chiedo un voto consapevole: sono arrivato alla candidatura alla Camera dei Deputati perché sono stato legittimato da un percorso. Sarà una sfida difficile ma le condizioni per fare bene, soprattutto in futuro, ci sono tutte».

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.