il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salerno e Vallo di Diano uniti dallo sport – La Banca Monte Pruno alimenta relazioni

da Antonio Mastrandrea

SALERNO – Unire due territori nel nome dello sport, grazie alla presenza di Associazioni che guardano oltre, proprio come la Banca Monte Pruno.

Stamane, infatti, presso gli uffici di Corso Vittorio Emanuele a Salerno, si è tenuta la presentazione di un progetto che unisce il territorio della Città di Salerno con quello del Vallo di Diano attraverso lo sport.

Attiva il tuo Telepass - Canone gratuito per 6 mesi

Banca Monte Pruno, Atletica Arechi Salerno, Metalfer Runner di Polla hanno siglato un’intesa che mira a creare questa relazione tra territori collegati anche dal punto di vista bancario dalla Banca Monte Pruno.

Durante i lavori sono intervenuti il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, il Presidente dell’Atletica Arechi Salerno Ruggero Gatto ed il Presidente della Metalfer Runner Rino Di Leo.

Nello specifico, l’ASD Atletica Arechi Salerno organizza a Salerno nei giorni 7/8 aprile 2018 la V Edizione di “Salerno Corre”, mentre la Metalfer Runner organizza, a Polla, il 8 settembre 2018 la “Strapollese”, due gare dedicate a chi ama il podismo. “Salerno Corre” che verrà presentata ufficialmente a Salerno il 3 aprile, alle ore 10:30, nella “Sala del Gonfalone” del Comune di Salerno.

Alla base di tutto, una strategia comune con la Banca Monte Pruno, dove tutti sono fermamente convinti che lo sport rappresenti un elemento fondamentale nella vita, non solo sotto l’aspetto collegato al benessere che esso crea, ma anche per l’azione sociale che svolge tra gli atleti. La volontà dei sottoscrittori è di promuovere sul territorio eventi sportivi di richiamo finalizzati a creare presenza e valore, facendo conoscere i luoghi che ospitano le gare, in questo caso, Salerno e Polla.

In aggiunta, a conferma della volontà di unire le due aree, all’interno di queste gare è prevista una speciale classifica dedicata ai chi partecipa ad entrambe dal nome “Salerno corre verso Polla”, che premia le prime tre società con almeno 20 atleti al traguardo, con i migliori punteggi.

Felici di diventare – ha dichiarato il Direttore Generale Michele Albanesepartner di un progetto ambizioso che vede due realtà locali impegnarsi per scopi davvero apprezzabili che mettono in relazione sport, benessere, socialità e territorio. Costruire la nostra rete in questo modo anche su Salerno ci rende soddisfatti del lavoro che stiamo facendo. Grazie ai due Presidente per l’attenzione e la disponibilità dimostrata verso la Banca Monte Pruno”.

banner

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.