il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Identificata dalla Polizia la donna che ha aggredito una 14enne a Nocera Inferiore

 

 

da Uff. Stampa

Questa mattina alle ore 8:00 circa, in Nocera Inferiore (SA), una ragazzina di 14 anni mentre si recava a scuola è stata aggredita da una sconosciuta che con violenza la strattonava tirandole i capelli e procurandole varie escoriazioni alle braccia.

I genitori, avvertiti dalla ragazzina, si sono immediatamente rivolti al personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera fornendo la descrizione della donna.

Le caratteristiche somatiche fornite hanno indirizzato immediatamente gli agenti di polizia verso una persona già nota per episodi simili, avvenuti negli anni precedenti, attualmente in cura al locale C.I.M..

Appena diramata la nota di ricerca da parte della Sala Operativa, la Volante del Commissariato rintracciava la donna nelle vie del centro, confermando che si trattava proprio di colei che alcuni anni fa aveva aggredito varie persone pungendole con uno “spillone” del tipo utilizzato per raccogliere i capelli sulla nuca.

I poliziotti hanno pertanto fatto intervenire sul posto una autombulanza che, dopo avere preso in consegna la donna, ha provveduto al suo ricovero presso il reparto di igiene mentale dell’Ospedale di Nocera Inferiore.

I genitori nel corso della mattinata hanno sporto regolare denuncia per patita aggressione presso il Commissariato.

La ragazzina, visibilmente spaventata, ha riportato lievi escoriazioni giudicate guaribili in pochi giorni.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.