il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SAPRI AL CAMPIONATO MONDIALE DI BODY BUILDING SUL PODIO ANCHE MICHELE E FRANCO FERRO DI SASSANO

 

Michele D’Alessio

SASSANO – Tre giorni imperdibili, presso il Lungomare, dove bellezza, eleganza, muscoli e paradisi marittimi faranno da sfondo per entusiasmare tutti i sensi. Il Prof. Biagio Filizola presenterà questa 48° Edizione. La manifestazione iniziata sabato 30 giugno e terminata ieri Lunedi 2 luglio 2018 prevede la 48° Edizione del Mister e Miss Italia AIC , domenica 1 luglio, invece c’è stata la 10° Edizione del Mr Ms Universe IBFA e ieri lunedì 2 Luglio 2018  la 19° Edizione del Mr Ms Europe IBFA
Numerosi gli anni di lustro per la Famiglia Filizola che con il loro operato hanno reso il Body Building migliore. Atleti di tutto il mondo si contenderanno il titolo. Grandi nomi del presente e del passato erano presenti ad omaggiare ed onorare la “tripletta” di posing e muscoli. Grandi nomi formavano la giuria di valutazione. Quest’anno tra i vincitori e salire sul podio anche due giovani del Vallo di Diano, Michele Cono Ferro e Franco Ferro. I due fratelli vivono a Sassano, dove si allenano parecchie ore al giorno. Michele Cono, poco più che trentenne, macellaio di professione, con la sua abilita, in una categoria agguerrita è salito fino al terzo posto, mentre suo fratello Franco, in due categorie differenti ha fatto un secondo e terzo posto. A fine gara i due fratelli hanno dichiarato “… siamo contenti del risultato, ci stiamo allenando per le prossime gare di campionato che si terranno a Torino, Roma, Bari ecc…con questo sport, spero di far conoscere, anche, il nostro piccolo territorio…”

L’atmosfera come ogni anno è stata calda, accogliente ed amichevole. Una festa a cui mancare, sarebbe stato, un peccato. La IBFA  ha  accolto tutti, come una grande mamma, all’insegna dello sport corretto , onesto e pulito.

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.