il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

AFFONDAMENTO A POSITANO – SOCCORSE 22 PERSONE

 

da Capitaneria di porto

Questo pomeriggio, alle ore 14.30 circa, il personale della Guardia Costiera di Salerno ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di un’unità da diporto in procinto di affondare in località Punta Germano del Comune di Positano.

L’unità in legno, lunga circa 14 mt, con 22 persone a bordo, era in navigazione quando, all’improvviso ha urtato uno scoglio semiaffiorante che ha provocato una falla allo scafo.

Gli occupanti sono stati prontamente soccorsi dalla motovedetta CP557 della Guardia Costiera.

L’unità attualmente giace semiaffondata in prossimità della spiaggia di Punta Germano, non è stato rilevato alcun tipo di inquinamento ed il personale della Guardia Costiera di Positano sta lavorando incessantemente per mettere in sicurezza l’unità e procedere al recupero.

Gli occupanti, a parte il grande spavento, sono stati recuperati in buone condizioni e non è stato necessario richiedere l’intervento di personale sanitario.

Si ricorda che per ogni emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera tramite il Numero Blu 1530, o in alternativa via radio VHF Canale 16 (canale dedicato alle emergenze in mare).

Salerno, 06.09.2018

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.