il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PARMIGIANA DI ZUCCA

di Giovanna Santucci e Alfredo Di Domenico
Halloween: tra streghe e scope salate, fantasmi di zucchero, la regina della fasta rimane lei “ la zucca “.

La zucca, utilizzata per la notte di Halloween nei paesi anglofoni, viene chiamata col nome di “Jack-o’-lantern”: è uno degli oggetti e simbolo principe della festività del 31 ottobre.!!

Si tratta di una zucca scavata a mano, sulla cui superficie vengono intagliati i tratti di un volto, solitamente malefico e dal ghigno beffardo; al suo interno, una volta svuotata della polpa e dei semi, viene riposta una candela che, accesa, consente di vedere i tratti intagliati anche in pieno buio! In attesa di festeggiare il capodanno celtico il 31 di ottobre, noi mettiamoci ai fornelli e prepariamo una fantasmagorica Parmigiana di Zucca….

La zucca, ortaggio tipico autunnale, è ricca di proprietà e benefici.

Adatta ai diabetici e alle diete ipocaloriche, in quanto povera di zuccheri e ricca di vitamine e minerali, nonché di un cospicuo numero di sostanze antiossidanti!

In modo particolare, la zucca fornisce al nostro organismo il betacarotene, appartenente alla categoria dei pigmenti vegetali che rappresentano i precursori della vitamina A(retinolo).

Può essere considerata l’ortaggio autunnale per eccellenza e viene spesso impiegata per la preparazione di numerose ricette, sia dolci che salate…

La zucca risulta al palato alquanto dolce, pertanto viene abbinata ad alimenti dal gusto più deciso, come peperoncino, pepe, pancetta ecc..

Ingredienti: (teglia da 24 cm)

300/350 gr. di zucca pulita e tagliata a fette sottili

70 gr. speck tagliato a listarelle

11/12 fette di caciocavallo tagliato sottile Peperoncino in polvere a piacere Pecorino q.b.

Parmigiano reggiano q.b.

Cacioricotta di pecora q.b.

Burro

Sale e pepe

Procedimento:

Dopo aver pulito la zucca, tagliatela a fette sottili e privatela dei semi.

Imburrate la teglia e iniziate a fate degli strati con le fette di zucca appena preparate, cospargendole con un pizzico di sale, una lieve spolverata di pepe e un’altra di polvere di peperoncino.

Coprite ora con fette di caciocavallo , una spolverata di pecorino, parmigiano, cacioricotta e pezzetti di speck e così via … alternando gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

L’ultimo strato termina con i formaggi.

Cuocere in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti, ma fate attenzione ai tempi di cottura che sono determinati dallo spessore della zucca…

Spaventosamente buona!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.