il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

XXI EDIZIONE BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO ARCHEOLOGICO PAESTUM 2018

La redazione

PAESTUM – Venerdì 16 novembre 2018, dalle ore 11, presso lo stand del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni e nell’ambito delle Giornate della XXI Edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, si svolgerà una conversazione sul tema: «La scrittura narrativa per la promozione dei beni culturali» per riflettere sulle potenzialità della narrazione nella conoscenza del patrimonio culturale.

Interverranno:

Dott. Tommaso Pellegrino, Presidente del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Dott. Pietro Cusati, Giornalista , membro del Consiglio Direttivo del Centro Studi e Ricerche Vallo di Diano ‘’Pietro Laveglia’’.

Avv. Emilio Sarli, Autore di scritture archeomitologiche.

Dalle riflessioni di Emilio Sarli:

«Le mie scritture archeomitologiche costruiscono storie scappate dai musei, che arrivano dal passato remoto e vogliono dire della grande bellezza: di una scultura, di un’anfora, di un corredo restituiti dal ventre terracqueo … Per queste storie ci si specchierà in epoche nelle quali soffiava il vento di un’arte mirabile e si gonfiavano i sogni di ambiziosi committenti … Sono storie dell’altro ieri, ma di oggi, perché c’è un filo invisibile che lega tutte le civiltà, più di quanto si possa immaginare … Le creazioni artistiche diventano narrazioni letterarie per rievocare epopee dormienti che hanno il sapore di civiltà raffinate e di culture fervide».

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.