il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

LA CULTURA MOTORE DEL MONDO


Clementina Leone

“Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il
mondo.” MALALA YOUSAFZAI , infatti l’obiettivo principale della
scuola e delle Istituzioni è quello di creare uomini e donne capaci di
fare cose nuove, e non semplicemente di ripetere quello che altre
generazioni hanno fatto in passato. (Jean Piaget) . Per questo motivo,
il Comune di Mercato San Severino guidato dal Sindaco dottor Antonio
Somma, ha deciso di aderire nuovamente alla Bimed (Biennale delle Arti
e
delle Scienze del Mediterraneo), con la quale fin da subito c’è stata
una grande
affinità. Infatti,
all’apertura di uno dei tanti progetti promossi dal Comune, molti dei
quali in ambito culturale curati dall’Assessore Vincenza Cavaliere ,
che ha coinvolto anche gli alunni del I˚ e II˚ Circolo Didattico di
Mercato San Severino e i ragazzi della Scuola Secondaria di I ° grado
San Tommaso e
Piazza intitolato: “LA BIBLIOTECA… SONO
IO… IL LIBRO, UN TESORO DA CUSTODIRE”, finito sul sito “web di Rai
Scuola e su Libriamoci”, della dr.ssa CLEMENTINA LEONE, istruttore
amministrativo all’interno dello stesso comune, il quale è stato molto
apprezzato anche dalla GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA Direzione
generale per le Politiche culturali e il turismo Unità operativa
dirigenziate “Promozione e valorizzazione dei musei e delle
biblioteche”, che ha inviato una nota contenente le testuali parole: ”
dell’avviata iniziativa del progetto “La biblioteca sono io… il libro
un tesoro da custodire”, si apprezza in modo particolare
l’articolazione
e l’impostazione metodologica attenta alle caratteristiche peculiari
dell’utenza e del territorio ecc…, ci fù anche la partecipazione del
Presidente della Bimed Andrea Iovino, amante dell’arte e della cultura
in tutte le sue forme, il quale, dopo un breve discorso , riuscì anche
ad interagire con alcuni
alunni della 3° de la Eso di Castellòn De la Plana, Spagna, quel giorno
in
collegamento via skipe per la presentazione del progetto e l’incontro
didattico internazionale in oggetto . Ma tornando alla BIMED , 10, 11
Dicembre 2018
al Grand Hotel Salerno sarà presentato il programma Bimed 2019 :
“Paradigmi e innovazione e didattica “. L’iniziativa conterrà
conferenze, convegni, assemblea degli enti associati, laboratori e
tantissime altre attività acquisibili al sito www.bimed.net . Inoltre,
sarà molto ricca anche l’offerta inerente alla formazione dei docenti
con otto workshop su questioni nodali del mondo della scuola che vanno
dall’inclusione all’innovazione tecnologica sino a proiettarsi in
specifiche dinamiche strutturali di prospettiva finalizzate a
affrontare, per esempio, il problema dell’inquinamento sonoro che pare
sia una determinante subdola che abbatte le possibilità nel corso
dell’attività di apprendimento. Molti i partner istituzionali e
scientifici che prenderanno parte alla manifestazione compresa Rai
Radio
Televisione Italiana che seguirà il format Staffetta di scrittura di
Legalità Bimed per tutto l’anno scolastico 2018/19. A questo evento
prenderanno parte anche un gruppo di alunni del II° Circolo Didattico
di
Mercato San Severino diretto dalla Dirigente dr.ssa Anna Buonoconto da
sempre fautrice di una didattica innovativa, finalizzata a “edificare
ponti” capaci di unire e mettere a confronto generazioni diverse.
Infine, il tutto si concluderà con lo Spettacolo Musicale:PIAZZA GRANDE
omaggio a Lucio Dalla Ospite Riccardo Majorana (Storico vocalist di
Lucio Dalla)

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.