il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PACCHERI CON BACCALA’

Di Giovanna Santucci e Alfredo Di Domenico

Il baccalà non è altro che un merluzzo bianco conservato sotto sale.
Viene pescato nell’Oceano Atlantico settentrionale e ,precisamente, nelle acque norvegesi.
Gli italiani sono tra i maggiori consumatori al mondo di baccalà; lo mangiano tutto l’anno ma il consumo maggiore si ha durante il periodo delle festività natalizie…
Il baccalà ha una buona fonte di proteine, pochi grassi ed è ipocalorico: esso viene considerato un toccasana per la salute!!
E’ ricco di: lesina, calcio, vitamina A, omega 3 omega 6 ed omega 9 .

Ingredienti: (x 4 persone)
360 gr. paccheri
350 gr. pomodorini
250 gr. baccalà (o stoccafisso)
15 olive Gaeta
1 spicchio di aglio
capperi
prezzemolo
olio e.v.o.
sale

Procedimento:

Mentre mettiamo a bollire l’acqua per cuocere i paccheri, iniziamo a preparare il condimento: In un tegame piuttosto largo versiamo un filo di olio ed aggiungiamo le olive di Gaeta denocciolate ed i capperi precedentemente lavati.

Soffriggiamo per qualche minuto e poi aggiungiamo il baccalà (naturalmente già precedentemente messo ad ammollo senza pelle e spine), lo lasciamo scottare per un po’ e poi uniamo i pomodorini tagliati a metà continuando a far cuocere il tutto.
Scoliamo la pasta al dente e versiamola nella padella con il sugo precedentemente preparato; mantechiamo bene ed aggiungiamo, a fuoco spento, una manciata di prezzemolo tritato ed un filo d’ olio a crudo!!

Il piatto è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.