il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

«De Luca invece di minacciare marce su Roma dica la verità e si assuma responsabilità sull’aeroporto di Pontecagnano

 

 

 

 

On. Gigi Casciello (Forza Italia)

 

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, continua a omettere e a far confusione sull’aeroporto di Pontecagnano (Salerno). Piuttosto di confermarsi il re della demagogia e minacciare marce su Roma, faccia chiarezza sui reali motivi che non hanno consentito il rilascio della concessione ventennale allo scalo salernitano». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Gigi Casciello in merito alle recenti dichiarazioni rilasciate dal governatore campano e relative all’aeroporto di Salerno. «La società unica regionale, in realtà, non è mai stata costituita. Le risorse disponibili sono ancora soltanto i 40 milioni stanziati nel 2014 dall’allora ministro Maurizio Lupi con la legge Sblocca Italia. Non risultano, invece, disponibili le risorse solo promesse dalla Regione Campania (servirebbero altri 95 milioni da parte dell’Ente) né effettivamente garantite quelle annunciate dalla Gesac. Prima di marciare su Roma, quindi, De Luca s’impegni a completare gli adempimenti di competenza della Regione Campania». L’onorevole Casciello ha anche ricordato come «Forza Italia per quanto di sua competenza, nella scorsa estate, si è mobilitata perché non venissero persi i 40 milioni per l’allungamento della pista e quindi prorogati al 31/12/2109 i termini per la cantierizzazione. Cosa ottenuta e presupposto per la concessione. Quindi De Luca la smetta di fare demagogia pensando alla campagna elettorale e si assuma le responsabilità che gli competono», conclude il deputato salernitano di Forza Italia, Gigi Casciello.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.