il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

IL DOLCE DI BRONTE

Il pistacchio è uno degli alimenti fondamentali della cucina Siciliana, sia dolce che salata.

I principali paesi produttori di pistacchi sono l’Iran, la California e la Turchia; in Italia viene coltivato con successo in Sicilia precisamente a Bronte.

I pistacchi sono ricchi di ferro, calcio, potassio, zinco e fosforo.

In complesso hanno molteplici proprietà benefiche, sia per il funzionamento del sistema nervoso centrale, sia per la pelle e i capelli, sia per le ossa e denti.

Ingredienti: (teglia da 24 cm)

200 gr polvere di pistacchi

50 gr farina 00

60 gr fecola di patate

130 burro fuso

230 zucchero

6 uova

1 bustina di lievito per dolci

250 gr crema di pistacchio

Liquore di pistacchio

Granella di pistacchi per decorare

Procedimento:

In una planetaria, montare le uova intere con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, a seguire la polvere di pistacchio, la farina la fecola ed il lievito setacciati. Il composto risulterà liquido.

Imburrare ed infarinare una teglia quindi versare il composto preparato.

Infornare a 180° forno statico per 50/60 minuti.

A fine cottura, lasciare il dolce in forno spento per 10 minuti leggermente aperto.

Quando il dolce sarà completamente raffreddato, tagliare a metà e bagnare con il liquore ,spalmare 200 gr. di crema di pistacchio (gli altri 50 gr. metterli da parte) , coprire con l’altra metà del dolce, bagnare la parte superiore con dell’altro liquore, spalmare le crema di pistacchio sulla superfice, e cospargere con abbondante granella.

Il dolce è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.