il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CALCIO a 5: Alma Salerno, è il momento dei play-out Cocchia suona la carica e avverte «Ora inizia la parte difficile e gli errori potrebbero essere fatali»

 

Felice Bianchini junior

 

SALERNO – Inizia la settimana decisiva per il destino dell’Alma Salerno. I granata, dopo essere riusciti a conquistare – grazie al pareggio casalingo contro lo Junior Domitia, nell’ultima giornata – l’accesso agli spareggi salvezza, sono al lavoro per preparare al meglio la doppia sfida contro il Foligno calcio a 5.

 

La gara d’andata si disputerà il prossimo 11 maggio in terra umbra. Già da sette giorni, la truppa allenata da mister Ugo Cocchia ha ripreso gli allenamenti in vista dell’importante appuntamento esterno: un appuntamento al quale non vogliono e non possono farsi trovare impreparati.

 

«Abbiamo fatto un passo verso la salvezza con il raggiungimento dell’obiettivo minimo che ci eravamo prefissati – afferma l’allenatore –; è chiaro, però, che non abbiamo ancora ottenuto il nostro scopo primario. Ora viene la parte difficile, perché in ottanta minuti ci giochiamo una stagione intera. Sabato, contro il Domitia, abbiamo sbagliato troppo sia in attacco che in fase difensiva: errori che non dobbiamo più ripetere, perché, in questa fase, potrebbero essere davvero deleteri».

 

Ci sono ancora sette giorni per mettere le cose al proprio posto e tentare di recuperare tutti i componenti della rosa: «In queste settimane che ci separano dai play-out – continua Cocchia – speriamo di recuperare infortunati e assenti, al fine di poterci presentare con la rosa al completo al duplice confronto con il Foligno».

 

Rosa al completo che, al suo interno, annovera anche i giovani calcettisti under e il cui apporto è stato di grande importanza in queste settimane: «I ragazzi si sono fatti trovare sempre pronti – ha detto ancora il mister dell’Alma Salerno – e sono sempre stati disponibili. Per il tipo di stagione che abbiamo dovuto affrontare, purtroppo, non sono riusciti a trovare molto spazio ma la loro presenza è stata comunque molto importante e servirà anche alla loro crescita».

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.