il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CERTOSA: è arrivata la nuova direttrice, Tommasina Budetta

 

 

Aldo Bianchini

 

PADULA – Visita lampo in Certosa nel pomeriggio di oggi, venerdì 3 maggio 2019, della nuova direttrice della Certosa di San Lorenzo di Padula che subentra alla dott.ssa Anna Maria Romano che è resistita a Padula poco più di dieci mesi.

La nuova direttrice è l’archeologa Tommasina Budetta (che vedete nella foto) proveniente, pensate un po’, dal museo archeologico territoriale della penisola sorrentina, intitolato al famoso archeologo e studioso Georges Vallet ed ospitato nelle sale di Villa Fondi de Sangro; un museo rilanciato, quasi dal nulla dall’efficace azione organizzativa della Budetta, sull’onda dell’esigenza di accogliere la documentazione ed i risultati delle campagne di scavo effettuate nella Penisola Sorrentina per ricostruire le fasi di popolamento e di trasformazione di questo territorio dalla preistoria all’età romana nel contesto complessivo della Campania antica. Il museo “Georges Vallet” di una rara bellezza sito nel comune di Piano di Sorrento a picco sul mare di cobalto della costiera sorrentina di fronte alla metropoli di Napoli.

Una bella sfida, quella della Budetta, che ha lasciato con un certo sacrificio il museo ricompreso nel Polo Museale della Campania per dedicarsi alla cura ed al rilancio della Certosa di Padula in buona parte da riorganizzare ed anche da scoprire in alcune sue ricchezze archeologiche ancora da esplorare; e non a caso la Budetta è archeologa; e se non sbaglio è anche la prima volta che un’archeologa assume la direzione di un monumento importante come quello valdianese.

Anche l’Amministrazione Comunale si è mossa con grande discrezione per favorire la visita lampo e per avviare i primi accordi organizzativi; in Certosa la nuova direttrice è stata attesa dal sindaco Paolo Imparato accompagnato dall’immancabile assessore alla cultura Filomena Chiappardo che, in pratica, ha tessuto la tela per questo primo incontro esplorativo, cui seguirà un incontro più approfondito la settimana prossima. La prima impressione è stata sicuramente positiva, narrano le cronache; se son rose fioriranno.

Tommasina Budetta sembra essere, quindi, la persona giusta che arriva al momento giusto; conferenziera di prima qualità è nota anche per la sua preparazione nell’ambito dei cosiddetti “Santuari della penisola sorrentina”.

Naturalmente l’ufficializzazione dell’assunzione dell’incarico della nuova direttrice sarà effettuata nel corso di una conferenza stampa che la brava e fattiva Filomena Chiappardo stà già organizzando per le prossime settimane.

Auguri alla nuova direttrice da parte di tutto lo staff de www.ilquotidianodisalerno,.it

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.