il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

L’altra Meta del mare è… donna e tradizione

 

La redazione

SALERNO – ‘L’altra Meta del mare è…’ rilancia con la seconda edizione e diventa ‘L’altra Meta del mare è… donna e tradizione’.

‘L’altra Meta del mare’ è il racconto di quello che non si vede, che deve avere più forza.

Il filo conduttore sarà quello delle buone pratiche che devono diventare sistema, dei buoni esempi che devono essere consegnati alla opinione pubblica. Dei luoghi che devono riscoprire una loro missione, a Pellezzano, a Vietri. Delle eccellenze che devono avere una dimensione internazionale.

L’Associazione ‘Andare Avanti’, con Direction Capri di Luca Lamberti, e con la collaborazione della Pro Loco di Pellezzano ed il patrocinio morale del Comune di Pellezzano e di Vietri sul Mare, organizzano la seconda edizione della Kermesse. Fra i Comuni di Pellezzano e Vietri, dal 16 maggio al 19 Maggio.

Per presentare le giornate è convocata una conferenza stampa per Venerdì 17 Maggio a Salerno. Alle ore 11 presso i locali della Camera di Commercio (Sala Genovesi), in Via Roma 29.

All’incontro, con Luca Lamberti, i componenti dell’Associazione ‘Andare Avanti’ (Fabio Mammone, Michele Romaniello) saranno presenti Francesco Morra (Sindaco di Pellezzano), Franco Benincasa (Sindaco di Vietri), e l’avvocato Gennaro Famiglietti coordinatore nazionale FENCO (Federazione Nazionale Consoli) e Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale di Napoli. Sarà presente Luca Peruzzini di Tecnocasa, di Vietri. Modererà il giornalista Gaetano Amatruda.

Sara presente, poi, una delegazione della Fondazione ‘Emanuele Scifo’ per presentare le iniziative in favore dei minori. L’Associazione ‘Andare Avanti’ e la società ‘Direction Capri’ continuano nelle battaglie a sostegno di Scifo e quest’anno l’obiettivo è mandare i ragazzi, che sono in condizioni di difficoltà, in vacanza.

Giornate di incontri e riflessioni per promuovere luoghi ed eccellenze, per rilanciare i rapporti fra la Svizzera e la Provincia di Salerno, per raccontare e tutelare ‘le bellezze’ e recuperare tradizioni. Per rendere contagiose le buone partiche.

L’obiettivo è sollecitare le nuove generazioni, alle sfide, all’impegno sociale, al rispetto reciproco.

Gli organizzatori, l’Associazione ‘Andare Avanti’ e Direction Capri, anche quest’anno ripropongono la collaborazione con il concorso Miss Suisse Francophone.

Le finaliste ed i finalisti del concorso elvetico saranno la cornice per rivivere, rilanciando, antiche tradizioni e legami e per raccontare un’altra bellezza.

L’edizione di questo anno si svilupperà, principalmente, su due direttrici.

A Pellezzano, nella giornata di Venerdì 17, si palerà della antica tradizione che lega il Comune salernitano alla realtà svizzera.

A partire dalla prima metà dell’Ottocento, Pellezzano e la Valle dell’Irno, insieme ad altre zone della provincia di Salerno, videro il sorgere di un primo modello di distretto industriale in Europa: quello fondato dagli Svizzeri. ‘Pellezzano Punta di Diamante Svizzera’ sarà la mostra fotografica dalla quale si partirà per trovare le ragioni e le proposte per rilanciare il comparto.

Presso Villa Wenner a Pellazzano (Via Sabato de Vita, 1), inneveranno con il Sindaco, Francesco Morra, Marco Navarra (Esperto in Fondi Ue e politiche di sviluppo locale), Italo Ventura (FareAmbiente Mare), Edoardo Imperiale (direttore generale della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti -Ssip), Riccardo Monti (manager internazionale ed Ad di Triboo spa).

Nel comune della costiera, sabato 18, il tema sarà quello della bellezza e della violenza contro le donne.

Le finaliste del concorso Miss Suisse Francophone saranno nelle vie del centro storico in mattinata e presso la Villa Comunale in serata. L’appuntamento è per le ore 20 e 30.

Ragazzi e ragazze incontreranno Emanuele Scifo, il giovane professionista che ha deciso di trasformare la sua malattia in una battaglia per i minori, per sostenere chi ha più bisogno.

La serata sarà condotta da Andrea Avallone ed avrà la partecipazione straordinaria di Mercedes Henger.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.