il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Elezioni 2019: il ritorno di Massimo D’Onofrio

 

 

Aldo Bianchini

 

PAGANI – Alla fine non ce l’ha fatta più ed ha rimesso di nuovo i remi in acqua per remare nel “mare della politica” dopo un lungo periodo di assenza totale; ed è subito sceso in  campo con la lista di “Fratelli d’Italia” nella competizione elettorale amministrativa di Pagani a sostegno del candidato sindaco Alberico Gambino.

Ed ha ricordato a tutti il suo impegno prima di consigliere comunale, di consigliere provinciale e di presidente della commissione sanità incardinata nell’Ente provincia; un impegno rivolto non solo alle grandi opere realizzate per migliorare la qualità della vita di Pagani  come il cinema, l’auditorium e il parcheggio interrato di Via Garibaldi. Opere delle quali si parla tanto, ha ricordato in un video; purtroppo non si parla di quanto fatto, sempre dal centro destra, per rinvigorire e ingrandire l’ospedale Andrea Tortora di Pagani e del suo riconosciuto “polo oncologico di eccellenza” che, se eletto, continuerà a stimolare per il meglio.

Parlo, ovviamente, del candidato Massimo D’Onofrio che intende ritornare a Palazzo San Carlo per spazzare via definitivamente quelle “linee d’ombra” che offuscarono, ma solo per poco tempo, le azioni di ottima gestione amministrativa di un comune come quello di Pagani che in tutto l’argo e per tutto l’agro rappresenta un sicuro punto di riferimento sul piano commerciale, industriale e culturale.

Nel programma elettorale di Massimo D’Onofrio, così come in quello della sua lista, il polo oncologico assume un ruolo ed una definizione molto particolare; D’Onofrio si impegnerà con tutte le sue forze per rilanciare il polo oncologico per proiettarlo nel novero dei gradi centri di ricerca internazionale con la presenza, data per scontata, del prof. Antonio Giordano, luminare in materia e tra i migliori ricercatori di tutto il mondo.

“A Pagani lavoreremo per aprire presso il nostro ospedale una sede distaccata della TEMPLE UNIVERSITY di Philadelphia e, soprattutto, una  unità dello Sbarro Cancer Center per la ricerca sulle malattie oncologiche”, questa la dichiarazione che il candidato consigliere comunale Massimo D’Onofrio ha rilasciata alla stampa per la doverosa diffusione nel corpo elettorale paganese.

Massimo D’Onofrio, nato nel 1972, è promotore finanziario ed ha studiato giurisprudenza presso l’Unisa di Fisciano.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.