il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GEMELLI CON FAGIOLINI E POMODORINI

Molti considerano i fagiolini una verdura, ma è errato, i fagiolini sono legumi.

I più comuni sono quelli verdi, ma ci sono anche con il baccello viola, giallo o verde con striature viola.

I fagiolini sono una buona fonte di vitamina B, acido folico e vitamina C.

Svariato è il loro uso in cucina, possono essere lessati, cotti a vapore o direttamente in padella. Si possono preparare piatti come fagiolini e patate, o con i gamberi, fagiolini farro e rucola, con le tagliatelle, o fagiolini con la pasta al forno, con pomodorini e polipo all’insalata, insomma sono molto versatili.

Ingredienti:

200 gr pasta(Gemelli)

200 gr fagiolini

20 pomodorini

1 spicchio di aglio

Olio e.v.o.

Sale –pepe

Basilico

Scaglie di pecorino

Procedimento:

Innanzitutto pulire i fagiolini, eliminando le estremità e tirando via il picciolo; così facendo si elimina anche la parte filamentosa che corre lungo il baccello.

Dopodichè lessarli in acqua leggermente salata per circa 10/15 minuti.

Una volta cotti, metterli in acqua ghiacciata per mantenere il loro colore brillante.

Nel frattempo che la pasta è in cottura, prendere una padella capiente, versarvi un filo di olio, aggiungere uno spicchio d’ aglio e farlo soffriggere. Appena l’aglio è imbiondito, versare i pomodorini tagliati a metà e qualche foglia di basilico.

Quando i pomodorini saranno cotti, aggiustare di sale e fare una leggera spolverata di pepe, quindi aggiungere i fagiolini precedentemente tagliati a metà , ancora qualche foglia di basilico e, dopo aver scolato la pasta, versarla nella padella amalgamando il tutto. È il momento di impiattare…

Ultimo tocco: grattugiare su ogni piatto delle scaglie di pecorino.

Il piatto è servito

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.