il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

DUE AMICI E UNA PADELLA GRANATA DESSERT AI FRUTTI DI BOSCO

Stasera un brindisi alla nostra magica squadra del cuore :la Salernitana .
Accompagniamo il brindisi con un dessert ai frutti di bosco.
Il bosco ci regala frutti come: mirtilli, lamponi, ribes, fragole,….un serbatoio di vitamine, sali minerali e fibre !
I Mirtilli contengono minerali come calcio, manganese, fosforo e sono ricchissimi di vitamina C ed A.
I Lamponi, hanno un alto contenuto di vitamina C.
I Ribes hanno una elevata concentrazione di vitamine A,B, C, e K.e minerali come calcio, zinco, ferro, sodio, fosforo e potassio.
Le Fragole sono a basso contenuto calorico, sono una buona fonte di fibre, antiossidanti e sono ricche di vitamina C e di flavonoidi.
Il dolce che proponiamo è ideale da offrire questa sera per trascorrere tutti assieme un momento particolarmente festoso per noi cittadini salernitani..!!
Insomma una serata tra ricordi e speranze, gustando il dessert con gli amici, brindando ai cento anni della nostra amata squadra: la “Salernitana”, e all’estate
(che pare sia arrivata) augurandoci che il prossimo anno sia quello giusto per la“rinascita”..!!
Auguri Salernitana!!
Ingredienti:
Per il Pan di Spagna
4 uova
150 gr zucchero
150 gr. farina
Per la crema pasticcera:
500 ml. Latte
4 tuorli di uova
140 gr. zucchero
50 gr. amido di riso
1 buccia di limone grattugiata
500 ml panna per dolci fresca
Mix di frutti di bosco
1 bustina di polvere per gelatina
Procedimento:
Imburrare ed infarinare una teglia da 24 cm e metterla da parte
.
Lavare i frutti di bosco, e lasciarli ad asciugare su della carta assorbente.
Per il pan di spagna; montare gli albumi a neve e metterli da parte.
In una planetaria montare i tuorli con lo zucchero, rendere il composto molto spumoso per poi aggiungere la farina setacciata. Unire al composto gli albumi montati ed amalgamare con una paletta mescolando dal basso verso l’alto per incorporare l’aria.
Versare l’impasto ottenuto nella teglia preparata ed infornare a 180° per circa 30 minuti (per controllare la cottura, effettuare la prova stecchino).
Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera:
Mettiamo a riscaldare il latte in una boules ,battiamo i tuorli d’uovo ed uniamo lo zucchero fino ad ottenerne una cremina . Aggiungere la scorza di un limone grattugiata, poi l’amido di riso, ed il latte a sorsi, amalgamando bene il tutto.
Versare il tutto in una casseruola e portare a cottura a fuoco medio mescolando continuamente per evitare che si attacchi. Appena pronta, versare la crema ancora calda in una boule e coprire con la pellicola trasparente e farla raffreddare. (la pellicola eviterà che si formi la pellicina sulla crema).
Sfornare il pan di spagna e lasciarlo raffreddare, dopodichè tagliare il pan di spagna, creandone due dischi.
Prendiamo un tegamino riscaldare un po’ di acqua con un cucchiaio di zucchero ed una buccia di limone.
Con un pennello da cucina inzuppare le basi di pan di spagna.
A questo punto montare la panna, (ricordare che un paio di cucchiaiate di panna vanno aggiunte alla crema pasticcera per alleggerirla un po’).
Versare e stendere la crema su entrambi i dischi di pan di spagna.
Coprire il dolce con i frutti di bosco.
In un Sac a Posche mettere la restante panna montata e versare a copertura del dolce stando attendi a creare tutto intorno delle rosette di panna.
Infine preparare la gelatina che da versare sui frutti di bosco per dare loro lucentezza.
Mettere in frigo almeno per un’ora.
Il dolce è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.