il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Microcredito e Sviluppo Locale Incontro presso la Banca Monte Pruno

da Bccmontepruno

È in programma martedì 2 luglio p.v., alle ore 17:00, presso la Sala Cultura della Sede Amministrativa della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio, un appuntamento sul tema del Microcredito associato allo sviluppo territoriale.

L’evento nasce dalla collaborazione tra la Banca Monte Pruno, il Comune di Roscigno e l’Ente Nazionale per il Microcredito al fine di approfondire l’utilità dello strumento per l’economia territoriale e per presentare la convenzione sottoscritta proprio dagli organizzatori.

Il programma dei lavori, per l’appunto, prevede gli interventi di Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno; Pino Palmieri, Sindaco di Roscigno (Comune capofila in Convenzione con l’Ente Nazionale Microcredito); Roberto Marta, Responsabile Area e Sportelli del Territorio ENM; Marco Paoluzi Responsabile Area Credito ENM; Elisabetta Cotugno, Agente Territoriale Selfiemployment; Giovanni Quaranta, Consulente scientifico del GAL “I sentieri del Buon Vivere”. Coordina i lavori Antonio Mastrandrea, Responsabile Segreteria di Direzione della Banca Monte Pruno.

L’Ente Nazionale per il Microcredito, a conferma della sua azione a supporto dello sviluppo locale, da sempre, promuove specifici programmi di sostegno ad iniziative e ad attività di microcredito e microfinanza, nonché programmi direttamente o indirettamente collegati allo studio ed alla formazione del settore del microcredito così da incentivare, soprattutto, l’inclusione finanziaria.

L’ammontare dei finanziamenti, attraverso lo strumento del Microcredito, è pari alla somma massima di 25 mila euro con possibilità, a determinate condizioni, di incrementare l’importo complessivo di ulteriori 10 mila euro.

Il protocollo, che verrà ratificato proprio al termine dei lavori, prevede la creazione di un plafond, da parte della Banca Monte Pruno, pari a 500 mila euro, da destinare ad erogazioni dei finanziamenti di Microcredito nel territorio di Roscigno e dei comuni limitrofi, così da incentivare iniziative imprenditoriali o investimenti.

“La creazione di questa partnership con l’Ente Microcredito – ha affermato il Direttore Generale Michele Albaneseper il territorio degli Alburni, prima esperienza della nostra Banca in questo ambito, nasce anche grazie alla volontà del Sindaco di Roscigno Palmieri al fine di dare un po’ di linfa a territori che, purtroppo, stanno vivendo dei periodi molto delicati dal punto di vista economico e demografico. Il microcredito rappresenta quel tipo di strumento in grado di dare appoggio a chi ha un accesso meno agevole al credito. L’auspicio è che si possa creare un circuito positivo con il supporto e la professionalità dell’Ente Microcredito”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.