il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CALCIO a 5: Ivan De Riggi al fianco di Ugo Cocchia: è lui l’allenatore in seconda dell’Alma Salerno

 

Marta Naddei

 

Da sinistra: Ivan De Riggi (Allenatore in seconda dell'Alma) e Marco Bianchini (presidente dell'Alma)

SALERNO – Ivan De Riggi è l’allenatore in seconda dell’Alma Salerno. Sarà lui ad affiancare mister Ugo Cocchia – sulla panchina granata – nella stagione 2019-2020. Una scelta, quella ricaduta su De Riggi, che delinea pienamente la nuova politica societaria adottata dall’Alma, volta alla valorizzazione dei giovani talenti del futsal. De Riggi, infatti, è reduce da una trionfale stagione con il Dolce Vita calcio a 5 di Sala Consilina, con cui ha vinto il campionato Juniores under 19, e con sé, a Salerno, porterà in dote anche un nutrito gruppo di calcettisti provenienti dalla positiva esperienza salese.

 

«Sono stato contattato dal presidente Marco Bianchini – ha detto mister Ivan De Riggi – perché, quest’anno, l’Alma intende dar vita a un campionato che dia ampio spazio anche ai giovani: la costruzione della squadra sta andando in questa direzione, con un significativo potenziamento della componente giovanile che si unirà a calciatori affermati. E’ un’opportunità importante per ragazzi che, altrimenti, non avrebbero mai potuto affrontare un campionato nazionale. Dicono io sia un allenatore capace di lavorare bene con i giovani, mettendoli a proprio agio: evidentemente, il presidente Bianchini – prosegue il nuovo allenatore in seconda dell’Alma Salerno – ha pensato potessi essere la persona adatta per il nuovo progetto della società salernitana».

 

De Riggi, dunque, siederà in panchina al fianco di uno dei più esperti allenatori del futsal: «Mi è stata data la possibilità di affiancare un mister di grande esperienza come Ugo Cocchia, dal quale spero di carpire più insegnamenti possibili sul come si gestisce una squadra che disputa un campionato importante come quello di serie B».

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.