il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Mostra Mercato Montesano: sospesa la terza edizione, se ne riparlerà il 5 e 6 di ottobre

 

La redazione

MONTESANO/MARCELLANA – Con una comunità intera avvolta nel lutto per la tremenda tragedia che ha strappato alla vita il piccolo “Luigi” di soli tre anni non poteva non essere sospesa la tanto attesa “Mostra Mercato Montesano”, giunta alla sua terza edizione in programma per i giorni 14 e 15 settembre prossimi.

Tutto era già stato predisposto ed organizzato in ogni minimo dettaglio, ma la notizia dell’imprevedibile morte del piccolo Luigi e, soprattutto, per le drammatiche cause e circostanze in cui si è verificata, hanno gettato nello sconforto tutta la comunità montesanese; fino al punto che l’Amministrazione Comunale ha annunciato la proclamazione del lutto cittadino per la giornata (ancora da definire) in cui saranno celebrati i solenni funerali.

A nome dell’Amministrazione Comunale, l’assessore al turismo Michelina De Paolo, ha annunciato la decisione di rinviare la manifestazione alla quale doveva prendere parte anche il noto conduttore televisivo Luca Sardella con la sua trasmissione “Parola di pollice verde” in onda sulle frequenze di Rete/4; la stessa manifestazione inerente Arredo, Piante e fiori, Artigianato, Giardinaggio, Food, Work Shop, Aziende, Cultura si terrà nei giorni 5 e 6 ottobre prossimi sempre in Piazza Giovanni Larocca di Montesano Scalo.

L’intera Amministrazione Comunale e tutti i montesanesi soni sconvolti dall’immane tragedia che ha colpito la famiglia del piccolo Luigi, un fiore strappato senza alcuna pietà da questa terra in maniera brutale. Nel segno della partecipazione all’immenso dolore della famiglia, per il giorno dei funerali, il Sindaco Giuseppe Rinaldi ha disposto il lutto cittadino. La sospensione della Mostra Mercato e il suo rinvio ad ottobre deve essere letto come un segno di affetto per Luigi, un bambino che rappresentava un fiore della comunità, e la nostra manifestazione incentrata soprattutto sui fiori terrà sempre conto in futuro che un “suo piccolo fiore” è stato strappato per sempre all’affetto dei suoi cari e della comunità montesanese”; questa la breve dichiarazione rilasciata dall’assessore al turismo Michelina De Paolo, ispiratrice ed organizzatrice dell’evento montesanese.

 

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.