il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

L’inganno e la vendetta

 

Dott. Vincenzo Mele

SALERNO – Nel pomeriggio di Mercoledì 11 Settembre, alle 19,00, presso la Chiesa di Santa Maria della Lama, sito aperto dai volontari del Touring Club Italiano, Club di Territorio di Salerno, nell’ambito del progetto “Aperti per Voi”, nel centro storico del capoluogo, è stato presentato il romanzo d’esordio di Angelo Sparano “L’inganno e la vendetta”, pubblicato con la casa editrice “AreaBlu Edizioni”.
I numerosi partecipanti hanno potuto ascoltare l’autore conversare con la socia e volontaria del TCI Antonietta Ambrosano e rispondere alle domande dei presenti. Il regista ed attore Marcello Andria ha letto brani provenienti dal romanzo.
Ambientato nella Salerno dell’XI secolo dopo la conquista della città da parte dei Normanni, guidati da Roberto il Guiscardo, il romanzo narra la storia di un mercante amalfitano assassinato e derubato di una borsa contenente cinquanta bisanti. Il protagonista Landolfo, che indaga sull’omicidio, crede che dietro alla rapina ci sia qualcosa di sospetto e pericoloso, ipotesi confermata da nuovi omicidi eseguiti con lo stesso metodo: Landolfo ipotizza che la prossima vittima possa essere addirittura l’arcivescovo di Salerno.
Il libro ha riscosso un successo inaspettato a Salerno ed è già disponibile presso le librerie e le edicole della città.

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.