il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Alma Salerno, lo Junior Domitia per tornare a sorridere

 

Da Marta Naddei

 

SALERNO – Lo Junior Domitia per ripartire. L’Alma Salerno si prepara alla terza giornata del girone F del campionato di serie B. Domani, alle 16, al Palatulimieri di via Allende, i granata – reduci da due sconfitte – ospiteranno il Domitia che, proprio come i salernitani, non ha ancora ottenuto punti in questo inizio di competizione.

Mister Ugo Cocchia dovrà fare a meno dello squalificato Francesco Galluccio mentre spera di recuperare Giuseppe Mastrangelo, alle prese con un piccolo fastidio fisico.

La terza partita è già di fondamentale importanza per la truppa granata, intenzionata a lasciare i bassifondi della classifica.

 

«Andiamo avanti nonostante le difficoltà e cercheremo di riprenderci al più presto» – dice Cocchia – «Quella di sabato sarà una partita che giocheremo anche per dare soddisfazione al nostro direttore, che ha vissuto un momento un po’ difficile. Dobbiamo ripartire dal buon primo tempo di Bernalda e i presupposti ci sono tutti: gli allenamenti sono buoni, poi, però, purtroppo, in partita non riusciamo a tenere lo stesso ritmo».

 

Un avversario certamente non semplice, quello di domani, che, come l’Alma Salerno, ha sete di punti: «Lo Junior Domitia – afferma ancora mister Cocchia – è una squadra molto competitiva ed è molto ben guidata; lo scorso anno, oltre le corazzate Fuorigrotta e Real San Giuseppe, furono proprio loro a impressionarmi per qualità di gioco. La classifica, indubbiamente, non rende loro giustizia. Sarà sicuramente una bella sfida».

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.