il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CALCIO a 5: Alma Salerno, niente da fare con l’Acerra; i Leoni vincono per 7 a 4 – L’Under19 impatta in casa contro il Limatola

da Marta Naddei

 

MARIGLIANO – L’Alma Salerno non riesce a sbloccarsi ancora e incassa la quarta sconfitta in campionato. Ieri pomeriggio, al Pala Aliperti di Marigliano, il Leoni Acerra ha vinto con il punteggio di 7 a 4.

 

Un primo tempo non convincente, quello dei ragazzi guidati da Ivan De Riggi, culminato in quattro minuti da incubo – tra il terzo e il settimo – durante i quali l’Alma Salerno ha incassato tre reti. Poco dopo, l’Acerra cala anche il poker prima che Giovanni Galluccio accorci le distanze. Troppo poco, però, per la compagine granata che subisce altri due gol, ai quali replica ancora Galluccio su assist di Galiñanes.

 

Dopo la prima frazione chiusa sul 6 a 2, l’Alma rientra in campo con un piglio diverso e prova a fare qualche passo in più verso il Leoni Acerra: al quarto minuto è Facundo Galiñanes che, complice anche una fortunata deviazione del portiere avversario, riesce a portare i suoi sul 6 a 3. Gli ottimi interventi dell’estremo difensore salernitano, Alessandro Carpentieri, tengono vive le speranze dei granata. Speranze, però, che sono sostanzialmente vanificate dal 7 a 3 dell’Acerra. Al 15esimo è la rete di Matteo Petolicchio a stabilire il risultato sul 7 a 4 con il quale si chiude la partita.

 

Una soddisfazione a metà arriva, invece, dall’Under 19 che sciupa l’importante vantaggio, in casa con i pari età del Sipremix Limatola, e si fa rimontare a pochi istanti dalla sirena finale. Nel 3 a 3 finale, per i granatini di mister Gianluca Melella, ora quinti in classifica, sono andati a segno Felipe Armentano – con una doppietta – e Simone Malamisura

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.