il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CALCIO a 5: l’Alma Salerno ospita il Futura Matera. De Riggi: «Stiamo cambiando pelle, i risultati arriveranno»

Marta Naddei

I calciatori dell'Alma Salerno ascoltano le ultime raccomandazioni del presidente Marco Bianchini e del direttore sportivo Antonio Peluso

SALERNO – Nuova, fondamentale, chiamata per l’Alma Salerno. Domani, al PalaTulimieri, arriva il Futura Matera, forte di nove punti in classifica e reduce dal turno di riposo in campionato. Fischio d’inizio alle 16.

 

Un impegno importante per i granata che cercheranno di far leva sul fattore casalingo per riuscire a sbloccare, finalmente, la propria classifica, dopo i passi avanti fatti nelle ultime uscite che, però, non hanno fruttato punti.

 

«Siamo chiamati a salire su questo nuovo treno – afferma il tecnico Ivan De Riggi – La squadra sta cambiando pelle; stiamo cambiando anche il modo di allenarci. Siamo consci che occorre del tempo ma cerchiamo di far fruttare sin da subito il buon lavoro che stiamo facendo. Sono fiducioso e ho visto grinta anche nei ragazzi che, durante la settimana, si sono allenati bene. I primi miglioramenti li abbiamo visti, ora devono arrivare i risultati».

 

Intanto, cambia ancora qualcosa a livello societario: il dirigente del settore giovanile, Silvio Mariano, ha ratificato le dimissioni dal suo incarico. «A malincuore ma mantenendo saldo il rapporto di amicizia che mi lega a questa società, ho deciso di dimettermi. Una scelta – spiega Mariano – dovuta ad alcuni cambiamenti, rispetto al progetto iniziale, che non ci hanno visti andare nella stessa direzione. Posso dire che, nel corso di questi tre mesi, abbiamo lavorato bene e i risultati si sono visti, con l’aggregazione, in prima squadra, di alcuni ragazzi dell’Under 19. Auguro all’Alma Salerno di riuscire a raggiungere tutti gli obiettivi prefissati».

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.