il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

VIAGGIO NELL’OLTRETOMBA DEL WEB NELLA FATTISPECE UN ESEMPIO DI QUANTO SIA PERICOLOSO IL ‘DEEP WEB’: SAD SATAN

 

 

Nero Malpelo/Principe_mezzosangue34

 

 

SALERNO – Per far capire di cosa parla questo articolo bisognerà cominciare col dire in modo generale del Deep Web, l’internet profondo. Il modo più semplice e più comune per descriverlo è quello di paragonarlo ad un iceberg: la parte visibile è il ‘So Face Web’, l’internet di tutti i giorni; la parte sommersa è il Deep Web. Ciò che è stato prima menzionato, è quella parte di internet in cui sono presenti tutti siti illegali. Anche il semplice fatto di entrarci è illegale. Anche un Hacker esperto rischia dei virus. Senza sapere come puoi trovarti coinvolto in attività criminali. Innumerevoli sono i siti dove puoi ingaggiare un Hitman per uccidere qualcuno; siti dove vengono fatti esperimenti su bambini; altri dove vengono messi al voto armi e persone per poi in seguito vedere un boia uccidere la persona con l’arma più votata; altri ancora dove vengono rapiti vagabondi sia per venderli come schiavi, sia per venderne gli organi. Dei siti degni di nota sono: la Red Room, dove un amministratore dice in diretta streaming come torturare un povero sventurato e il Suicide Show, dove delle persone si suicidano nei modi più impensabili.

 

‘Sad Satan’, chiamato anche ‘The Satanic Game’, nacque inizialmente come un gioco per il So Face Web. A causa del contenuto fu eliminato da internet. Degli utenti della piattaforma reddit hanno ricostruito il gioco e lo hanno inserito nel Deep Web. Qui è ancora possibile scaricare questa macchina del male. Ovviamente questo metterà i videogiocatori in guai seri con la legge. In più, provando a scaricare una copia sana del gioco, il computer sarà attaccato dai peggiori virus, o addirittura dall’hacking. Semmai riuscirete a possederne una copia, troverete un gioco buio, labirintico, pieno di ansie e suoni creati appositamente per sconvolgere lo spettatore. Questo non è quello che ha reso famigerato il gioco, lo è  invece il fatto che è pieno di immagi -Reali- pedopornografiche e pedonecrofile; immagini reali di corpi squartati. Se giocherete con le cuffie, vi renderà folli in poco tempo, a causa delle forti urla che fungono da sottofondo per tutta la partita. Solo la modalità facile è priva di effetti collaterali gravi. Immaginate cos’è successo ai videogiocatori ”esperti” che hanno giocato alla modalità difficile. Sad Satan ha lasciato in loro un marchio indelebile. Nelle varie opinioni affermano di aver riscosso vomito, nausea e terrore. Alcuni di questi dicono: “È la prima volta che un gioco mi fa star male fisicamente”; “Pensavo che tutti fingessero. Ma ora capisco che è reale. Questo gioco è malato è dovrebbe essere illegale ovunque”. Durante il gioco, le immagini apparentemente innocue, come bambini con vicino la figura di Babbo Natale, o che guardano fisso lo schermo, sono in realtà pedofili, arrestati nei rispettivi Stati. Ovviamente, The Satanic Game è illegale in quasi tutti gli Stati del globo; Italia compresa.

 

Come può un gioco, fatto esclusivamente di codici binari, ossia di innumerevoli ‘uno’ e ‘zero’ scatenare traumi così forti e far scendere di un altro gradino l’umanità nella scala dell’evoluzione?

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.