il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

I LIBERALDEMOCRATICI ITALIANI CONTRO IL GIUSTIZIALISMO DELLA SINISTRA

Angelo Giubileo

(Liberaldemocratici Italiani)

 

La toppa è peggiore del buco.

Il buco è la ragionevole durata dei processi che dovrebbe costituzionalmente (art. 111) essere assicurata per legge ordinaria.

La toppa è senz’altro rappresentata dalla riforma (cosiddetta Bonafede) della prescrizione. Ma, dopo l’intesa di parte della maggioranza di governo, Pd-Leu-M5s, esclusa Iv di Renzi, la toppa è diventata addirittura peggiore del buco.

Infatti il cosiddetto “lodo Conte bis” prevede, a detta del ministro Bonafede, che la “sospensione della prescrizione” diventi operativa “dopo il primo grado di giudizio”, ma solo “in caso di condanna”.

Pertanto, addio alla “ragionevole durata del processo” ma anche al principio di “presunzione d’innocenza”, entrambi costituzionalmente garantiti.

In pratica: un inno al giustizialismo, a cui necessita opporsi in nome anzitutto della libertà e della democrazia!

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.