il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

IO RESTO A CASA IN COMPAGNIA DELLA CULTURA

da Clementina Leone
Molti personaggi delmondo dello spettacolo, politici e non solo, soprattutto in queste ultime settimane nelle quali il Coranavirus sembra aver preso il sopravvento, per diffondere soprattutto tra i giovani, il messaggio che nell’emergenza sanitaria uscire significa mettere a rischio chi vive accanto a noi, come i nonni ed i genitori, stanno registrando dei video per sottolineare l’importanza per sconfiggere il Coronavirus che ha il rimanere a casa.Tutto questo comunque è servito in parte, visto che é stata necessaria la stretta delle ultime disposizioni del Governo per far arrivare, proprio a tutti, il messaggio sul pericolo della trasmissione del virus e tutte le possibili conseguenze del contagio.
Una volta recepite tutte le indicazioni che riguardano la sicurezza sanitaria disposte, per ora, alcune sino al 25 marzo, altre sino al 3 aprile, dobbiamo entrare nell’ordine delle idee che stare a casa può essere un momento utile anche per riscoprire noi stessi. Cimentiamoci nel cucinare una torta, o nuove ricette che addolciscano anche il palato. Proviamo a tornare indietro nel tempo, negli anni, quando a casa si giocava a carte, si giocava a monopoli, si giocava a trivial, al mimo, ed in generale ai giochi da tavola. Chiaramente per i giovani è più difficile questo discorso.  Ci sono i giochi online o le comunicazioni via chat con gli amici per cercare di non sentirsi soli.  Si può studiare, leggere, guardare un film, in questi giorni in cui stiamo a casa, attraverso i seguenti link possiamo accedere a 10 musei da visitare : tour virtuali e collezioni online:1. Pinacoteca di Brera – Milano https://pinacotecabrera.org/2. Galleria degli Uffizi – Firenze https://www.uffizi.it/mostre-virtuali3. Musei VaticaniRomahttp://www.museivaticani.va/content/museivaticani/it/collezioni/catalogo-online.html4. MuseoArcheologicoAtenehttps://www.namuseum.gr/en/collections/5.PradoMadridhttps://www.museodelprado.es/en/the-collection/art-works6. Louvre -Parigihttps://www.louvre.fr/en/visites-en-ligne7. British MuseumLondrahttps://www.britishmuseum.org/collection8. Metropolitan Museum – New York https://artsandculture.google.com/explore 9. Hermitage – San Pietroburgo https://bit.ly/3cJHdnj10. National Gallery of art – Washington https://www.nga.gov/index.html, cercare di fare un corso online su qualcosa di nostro interesse a cui non avevamo mai avuto tempo per dedicarci ecc …Tutto questo e molto aotro ancora perché, riscoprire la cultura non potrà fare altro che arricchire il nostro io. Attraverso lo studio del passato infatti, possiamo provare non solo a riscoprire la bellezza e l’importanza delle cose che abbiamo a disposizione, ma anche a capire il perché di tanti piccoli punti interrogativi che attualmente non riusciamo ancora a decifrare. La cultura è alla base della società. E’ ciò che definisce una persona e ciò che permette a tutti di essere indipendenti. E’ come un orto, se non ce ne si prende cura, alla fine non ci sarà nessun frutto. Quando se ne parla,spesso i giovani pensano a qualcosa di noioso,ma senza possederne una, non si va da nessuna parte.La cultura è libertà, vita e il bene che non si può prendere da qualcun altro. Avendone una, nessuno può imporre idee o essere condizionato da una persona, possedendo un bagaglio di nozioni  siamo liberi di pensare a ciò che vogliamo. 

Copyright © 2020 -

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.