il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Coronavirus: è l’ora dello scaricabarile

Roberto Celano

(Capo gruppo Forza Italia Comune Salerno)

 

 

dr. Roberto Celano - capo gruppo Forza Italia, Comune di Salerno

SALERNO – Ed ora inizia lo scaricabarile! La Campania, come era evidente da giorni, è gia in ginocchio, nonostante i contagiati siano un numero relativamente limitato (1.100 rispetto agli oltre 30.000 della Lombardia). Mentre in Campania si pensava di abbattere il virus annunciando lanciafiamme e con la propaganda, altre regioni si sono attrezzate in tempo più o meno utile, tentando di prevenire disagi e conseguenze note e prevedibili da tempo (il 31 gennaio è stato proclamato lo stato d’emergenza!). In Campania ci siamo mossi tardi. Siamo ultimi in Italia per tamponi somministrati in rapporto alla popolazione. Abbiamo solo da circa una settimana (come si può evincere dal Burc) ordinato i dispositivi di sicurezza per gli operatori sanitari. Solo tre giorni fa si è chiusa la gara per l’affidamento dei posti prefabbricati di terapia intensiva (in Sicilia già ne sono stati allestiti 200 ed in Calabria li hanno raddoppiati), ordinando con estremo ritardo la strumentazione necessaria. Il governo (sostenuto da suo partito e da suo figlio!) è certamente inesistente ma le difficoltà della Campania (e non certo in egual misura di tutto il Sud, essendosi altre regioni mosse per tempo) non sono imputabili al solo Governo nazionale ma a chi ha sottovalutato il problema pensando di risolvere tutto con slogan e minacce di lanciafiamme. De Luca è uno SCIACALLO! Prima per giorni ha fatto show e propaganda sponsorizzata con denaro pubblico (dopo Trump è quello che ha speso di più al mondo) ora che la situazione è seria scrive a tutti i Sindaci, alle Istituzioni, ai dirigenti scolastici per addossare responsabilità su altre Istituzioni, inconsistenti sì, ma che non hanno compiti specifici nell’organizzazione della sanità. Spero ora che tutti aprano gli occhi. Ora è tempo per tutti di rimboccarsi le maniche e di collaborare (io ho tentato di farlo con proposte serie in questi giorni, evidentemente sottovalutate ed inascoltate). Si nomini subito un Commissario per l’emergemza in Campania capace e competente. Tutti collaborino rispettando le regole e restando in casa!!!

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.