il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Coronavirus: il messaggio di Corrado Matera

La redazione

 

NAPOLI – Esprimo grande soddisfazione alla notizia che presso l’ospedale di Polla sono state dichiarate le prime tre guarigioni di persone contagiate dal coronavirus. Questa è la prova che il piano di emergenza sanitaria messo in campo nel Vallo di Diano funziona e sta andando nel verso giusto. Durante la prossima settimana a Sala Consilina sarà anche allestita la Guardia Medica dedicata CoViD per l’assistenza territoriale.

Mi sia consentito rinnovare un sentito ringraziamento a tutti gli operatori sanitari per il lavoro che stanno facendo con serietà e responsabilità.

Voglio precisare ai cittadini del Vallo di Diano che, non appena conclusa la lunga fase di commissariamento della Sanità campana, a dimostrazione della grande attenzione che la Regione e l’ASL Salerno hanno verso il territorio e la comunità – con Delibera dell’ASL SA n° 28 del 17 gennaio 2020, e dunque già prima dell’emergenza CoViD – sono stati stanziati circa 5 milioni di euro per interventi di adeguamento strutturale e impiantistico per la riqualificazione del plesso ospedaliero di Sant’Arsenio come presidio strategico del Distretto Sanitario, che tanto più in questa particolare emergenza è decisamente attenzionato, indipendentemente dai proclami di chi pare ne riscopra, solo oggi, l’importanza.

Nel rivolgere a tutti un pensiero augurale per le imminenti festività pasquali, l’invito accorato è a non vanificare i sacrifici fatti finora, limitando al massimo gli spostamenti, perché restare a casa è un gesto di rispetto per la salute e la vita di ognuno, e la sconfitta del virus dipende anche da noi, dai nostri comportamenti, dal nostro senso civico, dalla nostra responsabilità.

 

NOTA:

L’assessore regionale avv. Corrado Matera ha indirizzato alla popolazione del Vallo di Diano un messaggio video che potete ascoltare e vedere sul lato destro, vero il basso, di questa prima pagina del giornale.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.