il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PICA: fiscalità di vantaggio per il sud

 

Da Gianfranco Stabile (portavoce)

dr. Donato Pica

Per il rilancio dell’impresa e dell’occupazione del Sud Italia, il Governo di Roma propone il ricorso allo strumento della Fiscalità di Vantaggio impegnando 1 miliardo di euro del Recovery Fund. Tema caro a Donato Pica, sindaco di Sant’Arsenio, candidato nella lista Noi Campani con De Luca alle prossime Elezioni Regionali del 20 e 21 Settembre.

 

Pica, in veste di consigliere regionale d’opposizione, nel 2010, suggerì per primo il ricorso alla Fiscalità di Vantaggio con la proposta di legge del 9/6/2012 – reg. gen. n.22 denominata “Aree Protette ed Imprese Verdi”.

 

“Ho sentito con piacere l’intervista del Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, che ha reintrodotto un tema di estrema attualità e molto importante per le aree del Mezzogiorno” riscontra Pica “che prevede incentivi fiscali a favore delle imprese che investano nel Mezzogiorno e nelle aree protette, con percorsi amministrativi e burocratici agevolati per tutti gli enti pubblici di riferimento”.

 

“Purtroppo” ricorda Pica “la mia proposta di legge del 2010, come molte altre, ebbe scarso ascolto nelle sede competenti. Era però quello un modo per recuperare i ritardi del Sud e combattere il fenomeno della rarefazione sociale e dello spopolamento che è estremamente drammatico soprattutto per le Aree Interne”.

 

In conclusione l’augurio di Pica è che “gli obiettivi annunciato dal Governo si traducano rapidamente in atti concreti e provvedimenti esecutivi”.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.