il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

DI CERBO: INAUGURAZIONE CO-HOUSING “A CASA DI FRANCESCA E GIOVANNA”. VENERDI’ 4 SETTEMBRE 2020 A PONTECAGNANO FAIANO

 

Ufficio Stampa Di Cerbo

 

dr. Antonello Di Cerbo

Si aprono ufficialmente le porte del co-housing “A casa di Francesca e Giovanna”, in Via Mare Adriatico N.11 di Pontecagnano Faiano (SA),  domani venerdì 4 Settembre alle ore 18,30.

Il progetto sociale rientra nell’ambito della Legge 112/2016 (Dopo di noi), ed è stato realizzato dalla Fondazione Casamica per onorare la volontà di Francesca Fasano, che, prima di lasciare la vita per un evento infausto, aveva confidato alla madre, Giovanna Ragone, di voler ospitare nella sua casa un co-housing, per ritrovare un senso di comunità ed aiutare persone prive di sostegno familiare.

E’ stato possibile concretizzare quel desiderio, in un appartamento naturalmente diverso dalla casa dove Francesca abitava, (ma il loro ricordo è vivo e si manifesta in tanti piccoli oggetti appartenenti alle due donne presenti nella struttura), grazie anche al contributo delle Istituzioni, in primis con la stipula della Convenzione da parte dell’Ambito Sociale di zona di Pontecagnano S4 e con il contributo della Direzione Politiche Sociali e Socio-Sanitarie della Regione Campania nell’ambito delle Attività rivolte al conseguimento delle finalità istituzionali previste dalla L.R. n.41 del 29/12/1986.

Il co-housing, che si trova all’interno dell’ampio progetto “Fattoria Sociale Nonno Emilio”, potrà ospitare 5 persone con disabilità che non hanno più una famiglia che possa accudirli.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.