il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

DONATO PICA

Da Gianfranco Stabile

 

Consenso e Condivisione crescono attorno alla candidatura di Donato Pica, sindaco di Sant’Arsenio, in corsa nelle fila della lista “Noi campani con De Luca” a sostegno del Governatore uscente, Vincenzo De Luca.

 

Nel corso dei vari appuntamenti elettorali tenutisi nelle ultime settimane Pica ha rappresentato in 10 punti chiave il suo programma programma, ponendo particolare enfasi su Sanità e Giustizia.

 

In particolare il sindaco valdianese si è soffermato sulla Sanità e sulla priorità assoluta di ripartire per l’ospedale di POLLA. Per il “Luigi Curto” il modello è quello da lui stesso proposto già dal 2008, in base alla legge regionale n16, e cioè l’attuazione piena del DEA e soprattutto con la necessaria implementazione delle Risorse Umane.

 

“In pratica” ha spiegato Pica sabato sera a Sant’Arsenio difronte ad un’assise composta da decine di operatori della sanità “a Polla si deve ripartire dal rafforzamento del ruolo di Urgenza ed Emergenza del presidio ospedaliero. Nel mentre, a SANT’ARSENIO va sostenuto quanto già investito ossia gli oltre 5 milioni di euro già definiti per la realizzazione di una moderna struttura territoriale della salute: sarà la prima in Campania.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.