il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Attivato il “Portale del Cittadino”, il Comune di Castel San Giorgio diventa smart

La redazione

 

dott.ssa Paola Lanzara - sindaca di Castel San Giorgio

CASTEL SAN GIORGIO (SA) – Da ieri, venerdì 13 novembre 2020, sul sito del Comune di  Castel San Giorgio si può accedere al “Portale del cittadino”, all’interno del quale l’amministrazione comunale ha voluto concentrare tutti i servizi ai residenti e alle imprese che si possono effettuare digitalmente. Nel dettaglio, si tratta il punto di aggregazione dei servizi interattivi del Comune, attraverso il quale l’utente – cittadino o impresa che sia – può presentare una istanza relativa al servizio di proprio interesse.

Per poter accedere occorre essere in possesso dello Spid, l’idendità digitale rilasciata gratuitamente da diversi provider. “Lo scopo è migliorare l’efficienza del servizio di pagamento dei tributi e ridurre al minimo l’affluenza degli utenti anche in ragione della situazione pandemica in atto, garantendo altresì la possibilità di discutere le proprie pratiche in assoluta privacy”, ha detto la sindaca Paola Lanzara.

Possono registrarsi al portale tutti i cittadini maggiorenni che vogliono fruire, per loro stessi o per un componente maggiorenne della famiglia, dei servizi on line messi a disposizione dal Comune. Stessa cosa vale per tutti i genitori – o chi esercita la potestà genitoriale/affidatari – che vogliono fruire dei servizi on line per i figli minori “Siamo contenti perché si trattava di uno degli impegni annunciati in campagna elettorale e che con la mia squadra di governo abbiamo mantenuto. Merito va anche all’assessore al ramo, Antonia Alfano”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.